Condividi la notizia

GIORNI FELICI

I 100 anni del parrucchiere Vasco Danesi, esempio di tenacia e tradizione

Ricevuto da Antonio Laruccia in municipio a Trecenta (Rovigo) nel giorno del suo compleanno l'ex parrucchiere Vasco Danesi assieme ai suoi famigliari. Consegnata una targa di riconoscimento

0
Succede a:
TRECENTA (ROVIGO) - Festeggiati i 100 di Vasco Danesi a Trecenta, il sindaco Antonio Laruccia ha ricevuto il suo concittadino neocentenario. Il signor Danesi è nato a trecenta il 17 gennaio 1920, è stato sposato con Ilves Sprocatti per sessant'anni (lei è mancata nel 2007) e insieme hanno condiviso la professione di parrucchieri a Trecenta. Due i figli nati dal loro matrimonio, Emilio ed Emilia, entrambi insegnanti. Due nipoti e tre proponipoti.

Vasco ha continuato a fare il parrucchiere anche in pensione, caratterizzandosi per una tecnica che in pochi riescono a fare: il taglio alla fiamma (con un accendino lui bruciava le punte per risanare i capelli). Fino a pochi mesi fa, per gli amici, ancora riusciva a eseguire il taglio alla fiamma. Oltre al salone da parrucchiere, ha insegnato per anni a Ferrara alla scuola per parrucchieri.

In Municipio il sindaco Laruccia, alla presenza del comandante dei carabinieri locali, ha consegnato una targa che definisce Vasco Danesi "esempio di forza e tenacia, dalla vita semplice che ha condiviso con tutti conoscenza, esperienza e amore. Patrimonio di tradizioni e di valori autentici per tutta la Comunità. Nel giorno del suo 100° compleanno, l'amministrazione comunale porge i più fervidi auguri e congratulazioni per il traguardo raggiunto".
Articolo di Venerdì 17 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it