Condividi la notizia

DROGA

Blitz dei Carabinieri con i cani, a scuola trovati marjiuana e siringhe con eroina

Controlli dei Carabinieri all’Alberghiero Bellini di Trecenta (Rovigo), nello zaino di un 18enne è stata trovata della marjiuana, nell’astuccio di una minore delle siringhe usate con tracce di eroina

0
Succede a:

TRECENTA (RO) - Nella mattinata del 17 gennaio 2020, nell’ambito di una fattiva collaborazione tra la dirigenza di alcuni istituti scolastici e l’Arma dei Carabinieri, finalizzata a contrastare il fenomeno del consumo e dello spaccio di sostante stupefacenti, militari della compagnia di Castelmassa (Ro), stazione di Trecenta (Ro) e del nucleo cinofili di Torreglia (Pd), hanno eseguito una serie di controlli all’interno dell’istituto Alberghiero Ipsaa “Bellini” di Trecenta (Ro).

Nel corso delle operazioni, che si sono svolte con l’ausilio di una unità cinofila appositamente addestrata per questo tipo di attività, sono stati controllati gli zaini e gli indumenti degli studenti.

A seguito del controllo è stato rinvenuto: nello zaino di un ragazzo 18enne un involucro con all’interno circa 0,8 grammi di marjiuana; in un astuccio di una ragazza 17enne diverse siringhe usate, con residui di stupefacente (eroina) e strumenti atti al consumo.

Quanto rinvenuto è stato posto sotto sequestro e i due giovani segnalati all’Autorità amministrativa quali assuntori di stupefacenti

 

 

Articolo di Venerdì 17 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it