Condividi la notizia

IL PROGETTO

Un servizio per aiutare le persone in difficoltà

Tempo positivo a Lendinara (Rovigo). Quando fare rete aiuta a raggiungere gli obiettivi. Tate le associazioni e i comuni coinvolti come Fratta Polesine, Villanova del Ghebbo, San Bellino

0
Succede a:

LENDINARA (RO) – È stato presentato nell’ufficio del Sindaco il progetto “Tempo positivo” che viene ospitato a titolo gratuito nell’ex Pescheria. Lo scopo dichiarato del progetto è quello di fornire aiuto alle persone con patologie croniche gravi e ai loro familiari in difficoltà, psicologiche ed emotive, oltre che fornire supporto in alcune necessità pratiche. Il servizio, integrandosi a livello territoriale con le strutture sanitarie offre una risorsa aggiuntiva nelle giornate di Martedì-Giovedì-Sabato, dalle ore 10.00 alle ore 12.30 (Tel e WhatsApp: 3791552362). Hanno aderito all’iniziativa i comuni di Lendinara, Fratta Polesine, Villanova del Ghebbo, San Bellino, l’Azienda Ulss 5 Polesana, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori-LILT. L’Associazione Parkinson Rovigo e l’Associazione Ada Rovigo.

“Il progetto grazie alla rete costruita, ha spiegato la dr.ssa Milena Gusella, ci permette di aiutare persone che stanno vivendo delle difficoltà a raggiungere un esito favorevole del loro stato psichico fisico nonostante circostanze avverse e traumatiche, la nostra ambizione è aumentare la “Resilienza” insita in ognuno di noi”.

Sono previsti Laboratorio di Yoga  (già attivato con Michela Toso) che prevede corsi di gruppo, di otto sedute, con cadenza settimanale. Sta per iniziare un laboratorio Reiki per potenziare la capacità di attivare le proprie risorse emotive con sedute individuali di 20 minuti. È previsto un Laboratorio di Danza con 18 incontri settimanali di due ore ciascuno e uno di Estetica con Consulenze di gruppo con professionisti esperti. Infine, è previsto il Supporto psicologico per il sostegno all’infanzia e la Pet Therapy per i più piccoli. Naturalmente “Tempo positivo” lavorerà per il reclutamento di volontari anche attraverso la formazione e l’orientamento di aspiranti.

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Domenica 19 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it