Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Pagan: "Avevamo un solo risultato a disposizione e lo abbiamo centrato"

Il mister del Delta Porto Tolle (Rovigo) commenta la partita vinta contro il Belluno e specifica che con il recupero di altri giocatori l'obiettivo rimane quello di cercare a tutti i costi la vittoria nelle prossime sfide

0
Succede a:
PORTO TOLLE (Rovigo) - Il Delta Porto Tolle ha affrontato un trittico importante di sfide in questa ultima settimana, perdendo con Chioggia e Campodarsego, ma riuscendo ad avere la meglio con il Belluno nonostante le numerose assenze che hanno pesato non poco sul risultato finale. Sicuramente non è stata una sfida semplice sul campo gialloblù, ma nessuno si è tirato indietro, anzi, tutti hanno cercato di dare il massimo per portare a casa quella vittoria che ora serve a dare ancora più positività a tutto l'ambiente. Raimondi ha dato prova di essere l'uomo in più di questa squadra, Vita ha fatto il suo e segnato il primo gol con la maglia deltina, mentre i giovani hanno dato il massimo dal primo minuto. 

A commentare la sfida è il mister Andrea Pagan, che commenta: "Non posso che essere contento della partita che abbiamo portato a termine, con tre punti pienamente guadagnati e che volevamo a tutti i costi, per cui dobbiamo andare avanti per questa strada e dimostrare che abbiamo tutte le carte in regola per vincere ancora". 

"Contro il Belluno è stata una partita di tutto rispetto, dove abbiamo sbagliato qualcosina, ma sommariamente la prestazione è stata buona; adesso stiamo recuperando tanti giocatori che erano fuori per infortunio o per squalifica e per la prossima partita ci faremo trovare preparati contro un avversario ostico". 

Concludendo: "Dobbiamo pensare partita dopo partita, senza strafare e soprattutto capendo che c'è un solo risultato utile a disposizione, ossia la vittoria". 
Articolo di Lunedì 20 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it