Condividi la notizia

UNIVERSITA' A ROVIGO

L'annuncio di Tovo: "Siamo disponibili ad accogliere altre facoltà universitarie"

Roberto Tovo, assessore e vicesindaco, conferma la disponibilità del Comune ad accogliere progetti di espansione dell'Università di Padova e dell'Università di Ferrara

0
Succede a:
ROVIGO - Un'opportunità per la città di Rovigo. Le università di Padova e Ferrara hanno una progettualità di espansione sul territorio dei propri corsi universitari. "Rovigo ha dato la propria disponibilità - fa sapere l'assessore e vicesindaco Roberto Tovo - per ospitare gli eventuali sviluppi di entrambe le istituzioni universitarie".

L'antica ed eccellente università di Padova ha sede in Rovigo, al Cur di viale Porta Adige, con i corsi di laurea in Scienza della formazione, Diritto dell'economia, Management dei servizi educativi, Ingegneria meccanica, e i corsi di laurea delle professioni sanitarie.
L'Università di Ferrara è presente a palazzo Angeli, riaperto e inaugurato qualche mese fa, con il corso magistrale di Giurisprudenza e il dottorato in Diritto dell'Unione europea.

A Rovigo lo spazio per ospitare nuove facoltà non manca e non mancherà: l'ex zuccherificio di viale Porta Adige è ancora in buon parte vuoto, l'ex ospedale Maddalena una volta ristrutturato avrà spazio a disposizione, sempre che lì non si sposti il tribunale, ma se così fosse si liberebbe lo spazio occupato attualmente dal Tribunale di via Verdi. C'è spazio libero all'ex Caserma Silvestri. E volendo ristrutturare c'è tutto lo stabile ex questura di via Donatoni con la prospicente ex caserma dei Vigili del fuoco. E l'ex Celio se non andasse in porto il bando per l'Innovation lab.

Per gli universitari presenti in città la realizzazione della card per servizi o acquisti a prezzi agevolati, dopo l'avvallo del Comune, è in fase di accordo con tutte le parti, l'obiettivo del presidente del Cur, Mauro Venturini, è che sia pronta per primavera.
Articolo di Lunedì 20 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it