Condividi la notizia

BASKET

Superata la prima fase a pieni voti

Under 14 maschile della Rhodigium Basket tra le sei squadre qualificate per giocarsi l’accesso alla Final Four per le fasi regionali. Rovigo l’anno scorso si fermò in semifinale 

0
Succede a:

ROVIGO - Un gruppo numeroso, con grande entusiasmo e tanta voglia di giocare. Ecco come si presenta il gruppo Under 14 Maschile della Rhodigium Basket, sponsorizzati da Atmosphere Illuminazione, formato dai giovanissimi giocatori classe 2006 guidati da coach Carlo Canton. La loro è una stagione divertente quanto impegnativa, con il campionato e, anche quest’anno, i giovani rossoblù hanno superato la prima fase provinciale del girone di Padova, battendo squadre attrezzate come Piovese/ Ponte Basket e Polisportiva Uisp Chioggia Basket.

“I risultati sono buoni ma ci interessano molto relativamente e le partite sono un test per mettere in pratica le cose provate in settimana” dicono in società , “ciò che conta è che i ragazzi si divertano in questa disciplina che  richiede un’incredibile combinazione di atletismo, coordinazione occhio-mano, abilità, resistenza, forza, equilibrio, lavoro di squadra, e altro ancora. Questa ampia varietà di azioni e dinamismo  rende la pallacanestro  particolarmente attraente per i ragazzi. Nonostante l’apparente semplicità e con solo 5 giocatori per squadra il basket è un’orchestrazione di movimenti e dinamiche da eseguire che, se fatte correttamente, possono creare azioni e giocate fantastiche. E poiché anche il giocatore più debole in campo è importante per la squadra per una quota importate, il suo valore nella dinamica totale è immenso, questo permette a tutti di essere partecipi e fare parte in modo attivo della squadra, e per i ragazzi è un aspetto fondamentale. Siamo molto soddisfatti per come i ragazzi stanno affrontando la stagione, con impegno e partecipazione. È un lavoro di crescita, visto che anche  la passata stagione il gruppo si è ben comportato coinvolgendo anche ragazzi che non avevano mai giocato a basket; sono una bella squadra e nel corso dei mesi sono cresciuti parecchio”.

Ora nella seconda fase le sei squadre qualificate si giocheranno l’accesso alla Final Four per le Fasi Regionali, già raggiunta dalla Rodhigium lo scorso anno, fermati nella semifinale regionale solo dalla corazzata Basket Aquila Trento.
Questi i giovani cestisti rossoblù: Alessandro Beggio, Daniele Destro, Dimitri Vasilita, Lorenzo Pasquali, Giulio Marenda, Alberto Romagnollo, Gabriele Lucchin, Edoardo Tomasatti, Marco Verza, Francesco Nicoli, Andrea Gennaro, Collins Ekhator, Loris Pavanello, Nicola Marella, Luca Cecchetti, Andrea Berto, Andrea Bernardinello, Pietro Ferro. 

 

  

Articolo di Martedì 21 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it