Condividi la notizia

MUSICA

Ancora un sold out per il Jazz al Ridotto

Il Jazz dei Baraonda conquista il pubblico di Rovigo, protagonisti applauditissimi Javier Girotto, Florian Bramböck, Helga Plankensteiner e Giorgio Beberi al sax baritono e il batterista Mauro Beggio

0
Succede a:

ROVIGO - Pubblico entusiasta venerdì sera per il concerto dei Barionda, evento della rassegna jazz Pure Joy dell’assessorato alla cultura del Comune di Rovigo e del Rovigo Jazz Club che siglano anche in questa occasione un successo strepitoso. 
Le aspettative erano molte e i biglietti andati a ruba per questo atteso appuntamento dal titolo Across The Bariton che ha visto protagonisti applauditissimi Javier Girotto, Florian Bramböck, Helga Plankensteiner e Giorgio Beberi al sax baritono e il batterista Mauro Beggio, artisti già apprezzati al Ridotto in altre occasioni e con altre formazioni che per questa serata hanno offerto "il caos chiassoso di una baraonda  e una vigorosa onda musicale". 

Un mix effervescente di talento e musicalità che è stato graditissimo dal pubblico che ancora una volta ringrazia a fine concerto per questa bellissima rassegna.

Nove anni di programmazione jazz al Sociale, nella cornice splendida del Ridotto, apprezzata anche dagli esecutori che si sono avvicendati in questi preziosi e vari cartelloni, hanno saputo fidelizzare un  pubblico attento e sempre più preparato che non lesina apprezzamenti al Rovigo Jazz Club e all'assessorato alla Cultura del Comune di Rovigo per una programmazione così preziosa. Prossimo appuntamento: sabato 22 febbraio 2020 ore 21 sempre al Ridotto con Vai, Menina con Cristina Renzetti e Tati Valle (voce, chitarra e percussioni) tra le più attive interpreti di musica brasiliana in Italia.
 

Articolo di Martedì 21 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it