Condividi la notizia

CALCIO A 5 MASCHILE

Sesta sconfitta consecutiva per il Finpesca Murazze

Ancora un ko per la formazione portovirese (Rovigo) che in casa del Valli di Pasubio non riesce neanche a trovare un pareggio che comunque avrebbe dato positività all'ambiente

0
Succede a:
VALLI DI PASUBIO (Vicenza) - FInisce 5 - 4 la prestazione dei Finpesca Murazze contro il Valli. La prestazione è arrivata purtroppo il risultato è stato ancora negativo.
Nel complesso contro una squadra blasona che occupa il 4° posto in classifica il Murazze ha fatto una buona prestazione. L’inizio è stato devastante perché dopo appena 90 secondi il Murazze era già sotto 2-0.

Poi i ragazzi di mister Frizziero hanno preso le misure si sono scrollati di dosso un po’ di paura e hanno incominciato a costruire gioco. Purtroppo un paio di occasioni nitide da rete create non sono state concretizzate. Al 15' mentre il Murazze ha giocato con il portiere di movimento ma ha subitio il 3-0; ma subito dopo questo metodo ha consentito di accorciare con Enrico Ghirotti che siglava la rete del 3-1 risultato che rimane invariato fino al termine della prima frazione di gioco.

Nel secondo tempo il Murazze appare più intraprendente creando un paio di occasioni da rete ma questa volta l’estremo difensore del Valli si supera con due strepitose parate mentre i padroni di casa su calcio d’angolo siglavano la rete del 4-1. La reazione degli uomini di mister Frizziero non si è fatta attendere così dopo qualche minuto accorciava con Cruccu che siglava la rete del 4-2. Neanche un giro di orologio e con una splendida azione Cruccu colpiva la traversa.

Il Murazze continua a fare la partita ma è stato molto impreciso sotto porta. Al 11' sempre con un’azione super articolata Vianello segnava la rete del 4-3. Nei minuti successivi il Murazze ha avuto almeno tre nitide occasioni da rete presentandosi da solo davanti sl portiere avversario con  Semenzato, Nidal e Vianello Alessandro ma l’estremo difensore del Valli ha salvato la propria porta. Al 14' in contropiede il Murazze subiva la rete del 5-3.

A 6 minuti dal termine della gara mister Frizziero faceva giocare i suoi con il portiere di movimento ed al 18 siglava ancora con Vianello la rete del 5-4. Il Murazze credeva nell’impresa così nei due minuti finali ha praticamente schiacciato i padroni di casa bella loro area che in qualche circostanza hanno letteralmente buttato via il pallone, ma la rete del pareggio non è arrivata. Un vero peccato per quello che ha costruito in campo il Murazze poteva essere una vittoria mentre è arrivata la sesta sconfitta consecutiva precipitando al penultimo posto in piena zona retrocessione.

A fine partita il direttore generale Orazio Pulvirenti che spiega: "Sono contento per la reazione dei ragazzi ai quali faccio i complimenti. se avessimo giocato sempre con questo spirito e questa intensità sicuramente in più di qualche partita avremmo evitato la sconfitta. prendiamo atto della nostra situazione di classifica e non ci resta che che continuare a lavorare per far sì che la squadra dia sempre il massimo e faccia delle prestazioni simili  a quella di venerdì perché solo così potremo raggiungimento il nostro obiettivo della salvezza che attualmente è lontano 4 punti".
Articolo di Mercoledì 22 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it