Condividi la notizia

ADRIA PODISTI

Claudio Rossi nuovamente alla guida dei podisti

Il gruppo podistico di Adria (Rovigo) ha rieletto il proprio direttivo dopo tre anni che si sono svolti nel migliore dei modi e sta continuando a fare del suo meglio per promuovere la corsa

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Il dottor Claudio Rossi torna alla guida dei “podisti adria”. Il consiglio direttivo, formato da Donatella Baratella, Lorenzo Giordani, Alberto Martello, Sergio Pescara, Dario Sicchiero e Orlando Zaia nella riunione di lunedì 16 dicembre, lo ha indicato all’unanimità nella carica di presidente, dopo che l’assemblea generale dei soci dello scorso 9 dicembre aveva chiuso il ciclo sportivo condotto da Graziano Cagnin, presidente uscente.

Nella stessa riunione, Donatella Baratella è stata indicata quale vice presidente mentre alla segreteria-tesoreria è stato confermato il socio veterano Orlando Zaia. Un grosso ringraziamento dell’intero gruppo è stato espresso a Cagnin, che ha guidato il sodalizio dal 2017 per 3 anni e con ottimi risultati.

“Cercheremo di confermare quanto di buono sin qui fatto e, se possibile, aumentare la nostra presenza nel tessuto sportivo e sociale del territorio, offrendo la nostra professionalità, competenza e passione come guida per tutti coloro che vorranno avvicinarsi al podismo, ma anche la collaborazione che ci verrà richiesta dalle istituzioni per affermare i valori di solidarietà e compartecipazione in una società che cambia, cresce e, pure fra molte difficoltà, vive e pulsa”; queste le prime parole del presidente Claudio Rossi.

Nel gruppo da oltre 20 anni, Rossi è già stato presidente dell’Asd podisti Adria dal 2013 al 2016. Il suo interesse principale è sempre stato quello di dare un’impronta professionale alle attività del gruppo: ha introdotto tecnologia nuova, processi organizzativi trasparenti e facilmente comprensibili; ha fortemente caldeggiato la nascita del sito internet e del profilo facebook; ha contribuito ad allargare il campo di influenza del gruppo, offrendo collaborazione per la realizzazione delle manifestazioni podistiche di Cavarzere (The Runner’s Day - Ottobre), Baricetta (Canalonga- Agosto) e la “Run for Parkinson” che si svolge ad Adria nel mese di Aprile; sostiene da sempre che la manifestazione ludico-motoria di Agosto, la famosissima.

Conclude Rossi: “Ci vogliamo concentrare su tutto il movimento sportivo adriese che si avvicina al podismo, inteso non solo come corsa, ma anche come camminata
organizzata ed assistita, come il cross, il ciclismo Mtb ecc., ricercando partnership con le realtà sportive già presenti o nascenti qui ad Adria. Le intenzioni dei podisti
Adria sono quelle di una grande “holding” del tempo libero all’aria aperta, per favorire il movimento e la salute fisica e mentale”.
 
Articolo di Mercoledì 22 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it