Condividi la notizia

CALCIO SECONDA CATEGORIA

Domenica è la prova del nove per la Villanovese

La compagine di mister Gianmario Pellegrini sta facendo veramente fatica a trovare risultati positivi e dopo il pareggio in casa del fanalino di coda, arriva una sconfitta che brucia a Ca' Emo (Rovigo)

0
Succede a:
VILLANOVA DEL GHEBBO (Rovigo) - Non è un bel periodo per la Villanovese, che dopo il pareggio con l'Union San Martino in trasferta, trova un'altro risultato negativo in casa del Ca' Emo, perdendo 2 - 0. Una sconfitta nata dal rigore dopo sei minuti concesso per un fallo di mano ingenuo, mentre il raddoppio arriva per un altro errore dei ragazzi di mister Pellegrini, che devono effettivamente riordinare le idee. 

"Non è certamente un bel periodo - commenta il direttore sportivo Paolo Donegà - in quanto avevo già detto in tempi non sospetti che se fossimo scesi in campo con lo stesso carattere dimostrato a San Martino di Venezze, avremo perso sicuramente e così è stato". "La partita è stata ben gestita da loro, che hanno fatto la loro buona prestazione e non hanno mai mollato la presa, anzi". 

Proseguendo: "Sono del parere che abbiamo la possibilità di riscattarci domenica prossima, visto che giochiamo contro la capolista, ma sappiamo che loro sono ancora imbattuti e che vogliono rimanerci fino alla fine, per cui dobbiamo dare una prova vera e propria di carattere, altrimenti rischiamo di fare la stessa figura fatta con il Ca' Emo". 
Articolo di Giovedì 23 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Per approfondire

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it