Condividi la notizia

CALCIO PRIMA CATEGORIA

Ritorna alla vittoria la Fiessese

La formazione di mister Vitali, dopo quasi due mesi di digiuno, torna alla vittoria contro il Granzette (Rovigo) e cerca di riunire le forze necessarie a mantenere questo trend positivo per la salvezza, che non è assolutamente semplice da raggiungere

0
Succede a:
FIESSO UMBERTIANO (Rovigo) - Una vittoria che da speranza a questa Fiessese, che purtropopo stava attraversando un brutto periodo, ma con il Grazette ha trovato quella vittoria liberatoria che vuole far cambiare marcia a tutto l'ambiente per vincere ancora e trovare la quota salvezza nel minor tempo possibile. Dopo il cambio d'allenatore il concetto di gioco non è cambiato più di tanto, ma è chiaro che serviva una scossa importante per cambiare le cose. 

A questo punto la Fiessese si trova in piena zona playout e vuole a tutti i costi uscirci, con già la prossima domenica che sarà decisiva per mantenere il morale alto. 

A parlare è il direttore sportivo Matteo Carrieri che spiega: "Siamo contenti per la vittoria che abbiamo ottenuto, ma sappiamo che il percorso è ancora lungo e tortuoso e ogni partita è decisiva allo stesso tempo, per cui non possiamo permetterci di sbagliare e continuare nel migliore dei modi". 

"Il Granzette non merita i punti che ha in classifica e siamo comunque stati bravi ad imporci; per la prossima sfida con La Rocca vogliamo vincere ancora e non incombere nel pareggio del girone d'andata; in dubbio saranno Veronese, Crepaldi e Cotroneo per qualche acciacco di troppo".
Articolo di Giovedì 23 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it