Condividi la notizia

CULTURA 

Tutto è possibile solo se crediamo in noi 

Una serata all’insegna del successo al Cpia di Rovigo con il professor Paolo Mario Chilanti

0
Succede a:

ROVIGO - Grande energia e positività hanno accompagnato il secondo appuntamento del 2020 della rassegna “I Venerdì Culturali del Cpia di Rovigo”, svoltosi venerdì 17 gennaio.

Il professor Paolo Mario Chilanti, nella conferenza “Il successo in ogni ambito della vita” ha spiegato con professionalità e vivacità come realizzare i propri scopi partendo dal presupposto che tutto è possibile solo se crediamo in noi stessi. Non esiste crescita professionale se non c’è una crescita personale. Bisogna essere informati, formati e motivati per raggiungere uno scopo. Ma lo scopo si raggiunge attraverso obiettivi intermedi. Lo scopo non deve essere troppo elevato, altrimenti rischia di essere irraggiungibile, né troppo basso, altrimenti non c’è stimolo nel perseguirlo. C’è bisogno di una forte forza di volontà, è importante rinunciare alle tentazioni e agire con costanza e disciplina. È bene proporsi obiettivi a breve termine. 

Il professore ha indicato alcuni passi per allenare la forza di volontà, ossia fare un contratto con se stessi e definire un obiettivo che sia preciso, specifico, misurabile, accessibile, realistico, cadenzato nel tempo. Il relatore ha elencato, accompagnandoli con esempi concreti, i fattori del successo, ossia: ambizione, volontà, disposizione al rischio, perseveranza, diligenza, fortuna. Quest’ultima, naturalmente, gioca un ruolo molto marginale.

È importante avere un atteggiamento positivo, che è un atteggiamento che si può costruire in molti modi: allontanandosi da persone negative, accostandosi alle persone positive, cercando la vicinanza di persone significative, vincendo le resistenze interne e mettendo da parte i pregiudizi. 

Il professore ha coinvolto il pubblico durante tutta la serata dando prove pratiche dei suoi insegnamenti e congedando i presenti invitandoli a pensare ai buoni propositi, ossia a darsi dei piccoli obiettivi, per l’anno appena iniziato, secondo uno schema preciso da lui stesso indicato. 

L’appuntamento con il prossimo Venerdì Culturale del Cpia di Rovigo è il 31 gennaio p.v. alle ore 18.00, in via Mozart a Rovigo. Serata in cui gli alunni della scuola secondaria di primo grado “Riccoboni” di Rovigo e “S. Zennaro” di Grignano racconteranno “Il Giorno della Memoria”.

 

Articolo di Giovedì 23 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it