Condividi la notizia

RUGBY

Antl rientra nel ruolo di estremo, Mienie dal primo minuto

Contro il Mogliano non sarà una partita facile per la FemiCz Rovigo. Capitan Ferro tenuto prudenzialmente a riposo, diversi cambi dopo la vittoria della Coppa Italia contro il Petrarca Padova. Le emozioni di Salvatore Costanzo che ritorna al Battaglini 

0
Succede a:
Diego Antl e Salvatore Costanzo tecnico del Mogliano

ROVIGO - “Per la formazione, non siamo riusciti a recuperare D'Amico mentre Ferro non è al 100% quindi abbiamo fatto altre scelte. Vogliamo giocatori decisi a fare battaglia, perchè così sarà, Mogliano è una squadra molto fisica e verrà al Battaglini in cerca di punti, come ha fatto nella scorsa stagione. Dobbiamo continuare a credere nel nostro potenziale come squadra e cercare di portare a casa un altro risultato utile.”

A parlare è coach Umberto Casellato, la FemiCz Rovigo in campionato è imbattuta e in vetta alla classifica, ma il Mogliano di Salvatore Costanzo è una mina vagante, ha un pack ben allenato, e giocatori che vogliono mettersi in evidenza. Match pericoloso per i Bersaglieri, che sabato 18 gennaio hanno festeggiato la vittoria nel derby 167 alzando la prima Coppa Italia della storia rossoblù. Vietato distrarsi, perchè poi c’è ancora il Petrarca Padova in trasferta e il Valorugby in casa. Per mantenere il primato i rossoblù non possono perdere punti sabato 25 gennaio davanti al proprio pubblico.

Rientra Diego Antl fermato dalla Federazione per la regola sulla concussion, un colpo al capo nel match con la Lazio ha privato Casellato di uno dei suoi uomini migliori. Odiete gli lascerà il posto nel ruolo di estremo. Maglia da titolare per il sudafricano Mienie dopo l’esordio a Roma contro i biancocelesti di coach Montella, terza linea composta da Michelotto che sostituisce Ferro bloccato da un piccolo risentimento muscolare, Liut e Vian. In seconda linea coppia vincente con Canali (in grande crescita) e Giant Mtyanda. Secondo centro Massimo Cioffi, alle ali Lisciani e Mastandrea, panchina di grande spessore con Cadorini, Pomaro e Rossi pronti a subentrare nella ripresa, Ruggeri, il monumento Lubian, Piva, Barion ed Odiete che verranno impiegati se necessario (tutti eccetto uno, come da regolamento).

"Sabato andiamo a Rovigo, in un campo dove tutti vogliono giocare. Per me ogni volta è una grande emozione tornarci - commenta Salvatore Costanzo che con il Calvisano, da giocatore al Battaglini ha vinto nel 2015 lo scudetto - e anche i ragazzi hanno dimostrato molta voglia di andare a lottare davanti a questa platea. Rovigo è l'unica squadra a non aver fatto passi falsi, si è dimostrata solida, con dei portatori di palla davvero importanti e giocatori con ottime gambe, oltre ad un calciatore da tenere sotto osservazione. Hanno una mischia performante, forse una delle migliori del Campionato, e un drive molto buono. Per riuscire a realizzare qualcosa di buono a Rovigo dovremo cercare di commettere pochi falli e non concedere punizioni al loro realizzatore,  facendo una difesa ordinata ed attenta. Sappiamo che sarà durissima, però i ragazzi hanno lavorato bene durante la settimana, sanno cosa devono fare e quello che ci aspettiamo da loro." 

Ad arbitrare il match sarà il signor Gianluca Gnecchi di Brescia coadiuvato dai giudici di linea Franco Rosella (Roma) e Lorenzo Imbriaco (Bologna). Il quarto uomo sarà Ferdinando Cusano (Vicenza).


FemiCz Rovigo - Mogliano
stadio Battaglini - sabato 25 gennaio - ore 15

FemiCz Rovigo : Antl, Lisciani, Cioffi, Angelini, Mastandrea; Menniti-Ippolito, Citton; Michelotto, Liut, Vian; Canali, Mtyanda; Pavesi, Momberg (cap.), Mienie. A disposizione: Cadorini, Pomaro, Rossi, Ruggeri, Lubian, Piva, Barion, Odiete.

Mogliano: Abanga; Dal Zilio, Scagnolari, Ormson, Guarducci (Cap.); Da Re, Fabi; Tuilagi, Finotto, Baldino; Bocchi, Delorenzi; Alongi, Ferraro, Betti
a disp: Bonanni, Furia, Ceccato, Favretto, Corazzi, Gubana, Zanatta, Pavan

Peroni TOP12 – IX giornata
25.01.20 - ore 14.30

HBS Rugby Colorno v Sitav Rugby Lyons
Arb. Marius Mitrea (Udine)
AA1 Gabriel Chironaga (Roma), AA2 Filippo Bertelli (Brescia)
Quarto Uomo: Davor Vidackovic (Milano)

25.01.20 - ore 15.00

Kawasaki Robot Calvisano v  Argos Petrarca
Arb. David Beun (Federazione Francese)
AA1 Riccardo Angelucci (Livorno), AA2 Francesco Meschini (Milano)
Quarto Uomo: Matteo Locatelli (Bergamo)

FEMI-CZ Rovigo v Mogliano Rugby 1969
Arb. Gianluca Gnecchi (Brescia)
AA1 Franco Rosella (Roma), AA2 Lorenzo Imbriaco (Bologna)
Quarto Uomo: Ferdinando Cusano (Vicenza)

Toscana Aeroporti I Medicei v S.S. Lazio Rugby 1927
Arb. Federico Boraso (Rovigo)
AA1 Vincenzo Schipani (Benevento), AA2 Filippo Vinci (Rovigo)
Quarto Uomo: Stefano Rebuschi (Rovigo)

Fiamme Oro Rugby v Valorugby Emilia
Arb. Matteo Liperini (Liperini)
AA1 Emanuele Tomò (Roma), AA2 Antonino Nobile (Ferrara)
Quarto Uomo: Paolo Paluzzi (Roma)

Lafert San Donà v IM Exchange Viadana 1970
Arb. Federico Vedovelli (Sondrio)
AA1 Simone Boaretto (Rovigo), AA2 Alberto Favaro (Venezia)
Quarto Uomo: Marco Vianello (Treviso)

Classifica
FemiCz Rovigo Delta 36  
Valorugby Emilia 35 
Kawasaki Robot Calvisano 30  
Fiamme Oro Rugby 30   
Argos Petrarca Rugby 28   
Mogliano Rugby 1969 20  
Lafert San Donà 15  
IM Exchange Viadana 1970 13  
Toscana Aeroporti I Medicei 10  
HBS Colorno 10  
Sitav Rugby Lyons 8  
S.S. Lazio R. 1927 6  

Articolo di Venerdì 24 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it