Condividi la notizia

CALCIO SECONDA CATEGORIA

Un Ca' Emo così non si era mai visto

La formazione adriese (Rovigo) si trova a sette punti dalla vetta, la salvezza già raggiunta e la voglia di continuare su questo percorso per approdare ai playoff

0
Succede a:
CA' EMO (Rovigo) - Un campionato così non se lo sarebbe aspettato nessuno, soprattutto questo gruppo di ragazzi dai colori rossoargento, che stanno veramente ottenendo dei numeri importanti, superando a 12 giornate dalla fine i punti fatti lo scorso anno in un'intero campionato; frutto non solo della squadra, ma di un mister di gran qualità e di una società solida e che ha fatto della serenità dell'ambiente il suo punto di forza. 

"Siamo contenti per la prestazione di domenica scorsa contro la Villanovese, ma stiamo già guardando alla partita di domenica contro il Grignano, contro il quale non è assolutamente scontanto nessun risultato, ma noi dobbiamo assolutamente fare del nostro meglio per vincere". Così il vicepresidente Massimo Parcelly, che ha sempre avuto piena fiducia in tutta la rosa e sa che tutti possono dare ancora molto. 

"Sono del parere che stiamo facendo qualcosa d'importante e ora che siamo lì ci vogliamo restare a tutti i costi, evitanto di sbagliare e continuando nel miglior modo possibile per mantenere la zona playoff". "Il gruppo c'è ed è coeso, per cui andiamo avanti nel miglior modo possibile". Insomma, un Ca' Emo che vuole togliersi delle soddisfazioni in questa stagione e lo può fare. 
Articolo di Venerdì 24 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it