Condividi la notizia

GIORNATA DELLA MEMORIA

Una delle pagine più drammatiche del Polesine

Una tragica vicenda della nostra storia rievocata in un romanzo, la presentazione ella Residenza per anziani Anni Azzurri "Sant'Anna" di Villadose (Rovigo)

0
Succede a:

VILLADOSE (Rovigo) -  24 gennaio 2020, nella Residenza per anziani Anni Azzurri "Sant'Anna" di Villadose (Ro), si è tenuto l'incontro con l'autrice Barbara Zeizinger e il professore Ivo Zambello per la presentazione del libro "Lungo il Canalbianco" per discutere dei tragici eventi legati all'eccidio di Ceregnano e Villadose del 25 aprile 1945.

Una tragica vicenda della nostra storia rievocata in un romanzo che racconta una delle pagine più drammatiche del Polesine durante la Seconda Guerra mondiale mentre l'esercito tedesco abbandonava l'Italia. Nel romanzo l'autrice ricerca i luoghi e il ruolo avuto dal nonno Gunter Rosenbach, soldato della Wermacht, in quel 25 aprile 1945 di sangue. Per gli ospiti della Residenza per anziani Anni Azzurri "Sant'Anna" di Villadose (Ro) è stata un'opportunità per discutere e confrontarsi con ciò che hanno vissuto, in particolare il signor Aladino ha raccontato la propria dolorosa storia ricordando del cugino vittima di quell'evento.

Articolo di Domenica 26 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it