Condividi la notizia

EVENTO

Vince ancora la solidarietà 

Sono stati raccolti 3 mila euro a Lendinara (Rovigo) in occasione del concerto testimonianza "Voci di Speranza" con fra Luca Santato, che gestisce un orfanotrofio in Mozambico

0
Succede a:

LENDINARA (RO) – Era successo la prima volta tredici mesi fa, l’appuntamento si è ripetuto sabato 25 gennaio sera al teatro Ballarin per dire che “Vince ancora la solidarietà”. Tremila euro sono stati raccolti in occasione del concerto testimonianza "Voci di Speranza" con fra Luca Santato, che gestisce un orfanotrofio in Mozambico. Quella di sabato è stata una bella serata di solidarietà in musica, emozioni e riflessioni sui risultati raggiunti dal frate proprio grazie alle donazioni dello scorso anno. Il teatro Ballarin era strapieno di gente mentre sul palco c’erano tutti coloro che si sono messi in gioco per organizzare la raccolta fondi contribuendo al successo di "Voci di Speranza", in una virtuosa sinergia fra “Mezzogiorno di Coro”, il gruppo "Desafinados", i bambini della scuola primaria "Baccari" guidati dalla preside Laura Riviello, l’amministrazione comunale col sindaco Luigi Viaro, i frati cappuccini, la diocesi, il movimento dei focolari, l’Itc di Lendinara e il Rotary Club locale. Conduttore della serata è stato il lendinarese padre Davide Campesan mentre l’artista brasiliana Nathalia Sales ha cantato accompagnata alla chitarra dalla sorella di fra Luca:  Chiara Santato.

Del resto non era possibile restare insensibili, pensando a quei bambini orfani, poveri e per lo più ammalati, seguiti con tanto amore da fra Luca, che ha ricordato come “Spesso piove sul bagnato”, riferendosi ai due cicloni che hanno devastato il Mozambico l’anno scorso seminando morte ed aggiungendo disastri all’abituale desolazione. 

Parlando di quella situazione, fra Luca ha detto: “Ricordatevelo ogni tanto che voi siete fortunati e ricordatevi di sorridere e di essere gentili, come quei bambini che non hanno nulla, ma hanno tanta voglia di vivere”. Il messaggio è proprio questo: “Per essere felici basta davvero poco”.

Tuttavia, grazie alla generosità dei lendinaresi “Oggi 102 bambine sono in condizioni di dignità e cercheremo di fare lo stesso per gli altri 40 bambini che stanno per diventare 100, che ancora dormono sulle stuoie”. La solidarietà della raccolta è stata arricchita dal gruppo della Chiarastella di Rasa che ha voluto donare alla missione in Mozambico di fra Luca altri mille euro, portando così la cifra finale a 4mila euro.

Avvicinato dopo lo spettacolo, fra Luca con una semplicità e una serenità disarmante ha rilasciato questa dichiarazione: “La mia vera e unica parola che mi esce dal cuore è Grazie”. Il frate spenderà il nuovo aiuto ricevuto totalmente nella sua missione, avviando i lavori per la sistemazione dell'orfanotrofio maschile. 

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Lunedì 27 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it