Condividi la notizia

MADE IN ITALY

Il ristorante sul mare di Rosolina è eccellenza italiana. Merito dell'impresa di una coppia

A Rosolina mare (Rovigo) l'hotel ristorante Stella Marina riceve il riconoscimento della registrazione di "eccellenze italiane". I titolari sono Valeria Zaninati e Stefano Camisotti

0
Succede a:
ROSOLINA (ROVIGO) - L'Hotel ristorante Stella Marina di Rosolina Mare è stato selezionato per il registro delle eccellenze italiane. E' un circuito internazionale avente l'obiettivo di individuare e valorizzare tutto ciò che di meglio, in termini di cultura, servizi e prodotti, risiede nella tradizione italiana. Felici e soddisfazione alle stelle per i titolari, una coppia bassopolesana, Stefano Camisotti e Valeria Zaninati. "E' stata una sorpresa inaspettata arrivata grazie alle recensioni dei clienti" racconta entusiasta Valeria.

L'hotel ristorante Stella Marina è sulla spiaggia di Rosolina mare, è la struttura di riferimento dei Bagni dal Moro. Da quattro anni se ne occupa la coppia che arriva dalla gestione del ristorante Zoccoletto di Adria e del Pepe Rosa del camping Rosolina mare. Dapprima hanno riportato in auge il ristorante e i servizi annessi d'estate e da un paio d'anni si sono occupati di lanciare la location del mare anche in inverno: ospitando nell'ampia spiaggia le gare di motocross nel periodo freddo il loro ristorante ha scoperto di avere una seconda vita, prenotazioni e sold out anche nei week end invernali.

A volte si dice che lavorare in coppia sia faticoso, Valeria e Stefano smentiscono con i fatti. "Lavoriamo insieme da 13 anni e le incomprensioni escono solo se ci allontaniamo un po'. Con questo tipo di lavoro siamo una la spalla dell'altro, prendiamo decisioni importanti, fissiamo obiettivi e condividiamo le grandi e piccole soddisfazioni dei traguardi raggiunti". Uno tra i tanti questa, eccellenza italiana del “Made in Italy” inteso come frutto dell'artigianato, delle imprese locali e familiari, di una passione per la qualità trasmessa di generazione in generazione.
 
Articolo di Lunedì 27 Gennaio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it