Condividi la notizia

APERTURA ARQUA' POLESINE

Nuova gestione per la locanda Valmolin

La storica locanda cambia gestione e si affida a Michele e Federica, storici gestori del Vento di Supa a Polesella (Rovigo) hanno deciso di continuare la loro avventura in questo piccolo paese rodigino con tanta buona musica

0
Succede a:
ARQUA' POLESINE (Rovigo) - La locanda Valmolin, nei pressi di Arquà Polesine, oltre alla tradizione culinaria ha una consolidata storia di accoglienza musicale. Non è forse noto ai più ma da molti anni la locanda, non solo coccola con i suoi piatti decine di musicisti famosi di passaggio, ma ospita spesso le performance musicali di gruppi più o meno noti.

Da qualche mese la locanda ha cambiato gestione, Michele e Federica, storici gestori del Vento di Supa, il noto locale situato nella golena del Po a Polesella, devastato dalla piena del novembre scorso, hanno deciso di ripartire proprio da Valmolin, trasferendo nella locanda la felice formula di affiancare alla ristorazione la musica di qualità. Nel loro percorso hanno incontrato I Salt & Pepper, noto “live music group” rodigino da sempre impegnato nel sostenere iniziative utili aa colletvità, che avevano già suonato sia al Vento di Supa che alla locanda Valmolin.

Dal rinnovato incontro è scaturita un’idea formidabile: affiancare alla ristorazione le performance, a cadenza periodica, dei Salt & Pepper in un set di prove, “un laboratorio di costruzione di musica, relazioni e affet” come l’anno definito gli autori. Di fatto la costruzione e la elaborazione di un nuovo repertorio a contatto con il pubblico, con le sensazioni e le risposte che vuole rappresentare ascoltando musica dal vivo.

Si parte il 14 febbraio prossimo e i Salt & Pepper si presenteranno con una formazione rinnovata, con gli storici componenti Michele Pugiotto, Dario Fortin, Stefano Padovan e Roberto Pugiotto e la “new entry” Enrico Manfrin, un giovane talentuoso alle tastiere. Ritornano con loro per la serata Piera Marsilio e Giovanni Guarnieri alle voci.
Articolo di Martedì 4 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it