Condividi la notizia

CALCIO PRIMA CATEGORIA

Pettorazza Grimani che ha meritato la sconfitta

La formazione di mister Stefano Bergo (Rovigo) cade 1 - 0 in casa del Loreo giocando per più di 60 minuti in 11 contro 10;

0
Succede a:
PETTORAZZA GRIMANI (Rovigo) - Una sconfitta che brucia parecchio per il Pettorazza Grimani, che sul campo del Loreo non riesce ad andare in gol nonostante una superiorità numerica maturata al 31' del primo tempo per l'espulsione di Henri Tiozzo, ma che non ha portato benefici importanti, anzi. Inoltre è riuscita a subire un autogol di Tita su un cross di Tragni, che voleva andare a pescare Neodo; ma il giocatore biancorosso ha anticipato malamente anche il suo portiere. 

"Dispiace sicuramente aver perso così - spiega il presidente Felice Lazzarin - in quanto potevamo fare la differenza vista la superiorità numerica, invece non abbiamo sfruttato a dovere la possibilità messa a disposizione". 

Proseguendo: "Avevamo l'occasione di vincere o per lo meno di pareggiare, ma loro sono stati più bravi e obiettivamente hanno avuto quella grinta maggiore che gli ha permesso d'arrivare al gol del vantaggio, anche se è stato un nostro errore". 

Concludendo: "Guardiamo avanti nel miglior modo possibille e concentriamoci sulla sfida che ci aspetta". 
Articolo di Mercoledì 5 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it