Condividi la notizia

CALCIO SECONDA CATEGORIA

Pareggio per il Papozze: ma l'arbitraggio è stato disastroso

Finisce 1 - 1 tra Papozze e Frassinelle, ma le polemiche non sono mancate vista l'espulsione di un giocatore giallonero dopo dieci minuti dall'inizio della partita (Rovigo)

0
Succede a:
PAPOZZE (Rovigo) - Un pareggio che sta stretto al Papozze, che comunque ha giocato un buon primo tempo, mentre nella seconda parte di gioco ha sofferto il ritorno della squadra avversaria, ossia il Frassinelle; c'è da dire però che per quasi tutta la sfida la formazione nerogialla ha giocato in 10 contro 11 a causa dell'espulsione inspiegabile di Perini. la stessa infatti è arrivata dopo l'intervento del difensore su un giocatore avversario lanciato a rete, ma nettamente sul pallone, tanto che anche tutta la panchina del Frassinelle si era alzata per protestare insieme agli ospiti. 

Una decisione che ha sostanzialmente cambiato tutta la partita, presa da un direttore di gara che probabilmente non ha preso le decisioni giuste in un momento comunque non cruciale. 

"Dispiace una situazione del genere, dato che la partita non era assolutamente cattiva e stavamo giocando un buon calcio". Così il direttore sportivo Andrea Gregnanin, che commenta poi: "Sono del parere che l'espulsione non c'era e credo che se avessimo giocato con lo stesso numero di giocatori la partita sarebbe stata ben diversa". 

Proseguendo: "A questo punto il pareggio ci sta bene per come stava andando, ma al tempo stesso è un peccato". "Adesso guardiamo alla prossima sfida contro la Stientese, squadra arcigna e che non molla mai, per questo non dovremo mollare di un solo centimetro, altrimenti rischiamo di farci rimontare o superare". 
Articolo di Giovedì 6 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it