Condividi la notizia

ISTRUZIONE

Docente d’eccezione a scuola

Una lezione speciale sulle zanzare per imparare il rispetto dell’ambiente, nelle classi prima e seconda della Scuola Primaria di Bosaro (Rovigo)

0
Succede a:

BOSARO (RO) -  Giovedì 5 febbraio, gli alunni delle classi prima e seconda della Scuola Primaria di Bosaro, hanno ricevuto una visita speciale; le insegnanti hanno organizzato con l’approvazione della Dirigente scolastica Claudia Ciocchetti, e la collaborazione della Centro Agricoltura Ambiente (CAA) "G.Nicoli" di Crevalcore, una lezione a carattere scientifico con un docente d’eccezione: l’entomologo Alessandro Albieri.

Albieri, ha condotto presso la scuola Primaria di Bosaro un breve percorso didattico sulla Zanzara Tigre (Aedes albopictus) di circa 2 ore avvalendosi di un supporto visivo (presentazione in Power point e video), osservazione diretta su campioni biologici vivi provenienti dal laboratorio entomologico del CAA e svolgimento di attività ludiche e sperimentali. L'obiettivo dell'incontro è stato quello di trasmettere con un approccio giocoso informazioni su biologia, ecologia, prevenzione e lotta alle zanzare in particolare la Zanzara Tigre e cita l'entomologo "Formare un esercito di piccoli entomologi nella guerra contro la Zanzara Tigre". I bambini potranno contribuire in famiglia informando ed istruendo i propri genitori e i nonni su quali sono le caratteristiche e i metodi di lotta da condurre nelle proprietà private contro questo fastidioso insetto potenzialmente pericoloso dal punto di vista sanitario in quanto vettore di malattie esotiche quali Dengue, Chikungunya e Zika.

Al termine della lezione, i bambini, molto emozionati, hanno ricevuto l’attestato del giovane entomologo a cui vanno i ringraziamenti sentiti del dirigente scolastico del comprensivo di Polesella Claudia Ciocchetti.

 

 

Articolo di Venerdì 7 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it