Condividi la notizia

OFFERTE DI LAVORO

Amazon in provincia di Rovigo da autunno 2020. Aperte le candidature per Castelguglielmo e San Bellino

900 addetti in tre anni nella nuova struttura altamente robotizzata in ultimazione lungo la Transpolesana. Attivato il link per sottoporre i curricula per lavorare nel colosso della logistica

0
Succede a:

CASTELGUGLIELMO - SAN BELLINO (Rovigo) - Non c'è bisogno di tante presentazioni per il colosso mondiale della logistica Amazon che ha attivato dal proprio sito internet la pagina per sottoporre le candidature per lavorare nel nuovo stabilimento, in costruzione, di Castelguglielmo e San Bellino. 

La data prevista per l'inizio attività è autunno 2020, nel mentre Amazon fa sapere di essere alla ricerca di una varietà di profili, soprattutto manageriali per la finanza, l'ingegneria, ma anche di personale operativo. L'obiettivo sarebbe quello di assumere 900 persone in 3 anni.


"Come build the future of Amazon Operations with us" scrivono sulla sezione Jobs di Amazon esortando a lasciare da parte i ripensamenti e di partecipare alla ricerca di personale immediatamente. Per autocandidarsi si parte da qui (LINK).

La nota di Amazon dell'11 febbraio annuncia ufficialmente l’apertura di due nuovi centri di distribuzione in Italia che saranno operativi entro la fine del 2020. "Nei due siti logistici, che sorgeranno rispettivamente tra i comuni di Castelguglielmo e San Bellino in provincia di Rovigo, e a Colleferro, nella città metropolitana di Roma, l’azienda creerà 1.400 posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni dall’apertura, che si aggiungeranno ai 6.900 dipendenti attualmente impiegati da Amazon in Italia. Con il lancio dei due nuovi centri di distribuzione, Amazon investirà ulteriori 140 milioni di euro, che si vanno ad aggiungere ai 4 miliardi già investiti nel Paese a partire dal suo arrivo nel 2010.
Amazon espanderà ulteriormente la sua rete logistica per far fronte alla domanda crescente di ordini da parte dei clienti, ampliare l’offerta di prodotti e supportare al meglio le piccole e medie imprese che vendono su Amazon.it e si appoggiano al servizio “Logistica di Amazon”. Quest’ultimo permette alle aziende che ne usufruiscono di affidare ad Amazon la gestione degli ordini.

“Siamo orgogliosi ed entusiasti di espandere la nostra attività con due nuovi centri di distribuzione nel Veneto e nel Lazio” ha commentato Roy Perticucci, VP Amazon Operations in Europa. “Nel 2020 celebriamo i dieci anni dal nostro arrivo in Italia, periodo in cui abbiamo destinato considerevoli investimenti a questo Paese e dato lavoro a migliaia di persone qualificate, che ricevono una retribuzione competitiva e benefit sin dal primo giorno. Questo nuovo investimento rappresenta un’ulteriore dimostrazione del nostro impegno nei confronti della comunità locale: ci consentirà infatti di creare oltre 1.400 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato e di potenziare la nostra rete di consegna per raggiungere sempre più persone in tutto il Paese”.

Il centro di distribuzione situato tra i comuni di Castelguglielmo e San Bellino, a 25 chilometri da Rovigo, impiegherà fino a 900 dipendenti a tempo indeterminato entro tre anni dall’inizio delle attività. Il sito, i cui lavori di costruzione sono stati affidati a P3 Logistic Parks, sarà equipaggiato con la più avanzata tecnologia di Amazon Robotics per migliorare ulteriormente le condizioni di lavoro dei dipendenti. Si tratta solamente dell’ultimo esempio di tecnologie innovative introdotte da Amazon nei propri siti con l’obiettivo di assistere i lavoratori, riducendo i loro spostamenti grazie a speciali scaffali di stoccaggio dei prodotti che si muovono in modo automatizzato verso la postazione degli operatori.

I due nuovi magazzini saranno operativi a partire dall’autunno 2020. Saranno strutture sostenibili, che integreranno sistemi per il risparmio energetico riducendo l’impronta ambientale grazie a ridotti livelli di emissioni. In fase di costruzione saranno applicati principi di sostenibilità e adottate soluzioni all’avanguardia in questa direzione: saranno installati impianti fotovoltaici, sistemi per la riduzione dei consumi energetici, luci a led per l’illuminazione, un impianto per il raffreddamento e il riscaldamento degli ambienti con recupero di energia, fornitura di acqua calda senza l’utilizzo di gas metano, serramenti e materiali per le coperture che favoriscono l’isolamento termico. Entrambi gli edifici veranno costruiti con l’obiettivo di conseguire la certificazione BREEAM (Building Research Establishment Environmental Assessment Method) con la valutazione “Very Good”. Per preservare l’equilibrio e la biodiversità dei territori in cui sorgono gli edifici, saranno realizzate aree verdi e spazi alberati.

“Sono lieto che il comune di Castelguglielmo ospiti nel suo territorio una grande realtà internazionale come Amazon”, ha dichiarato Maurizio Passerini, Sindaco di Castelguglielmo. “Spero possa essere un volano di crescita e di reddito per il mio Comune e per il Polesine tutto. Non nascondo le speranze e anche le aspettative nel gestire una realtà così imponente, ma sono certo che il Polesine, la Regione e le istituzioni tutte ci saranno vicine”.
Aldo D’Achille, Sindaco di San Bellino, ha commentato: “Abbiamo richiesto supporto per realizzare progetti di mitigazione ecosostenibili e lavoro a tempo indeterminato. Per questo esprimo già oggi grande soddisfazione per il risultato ottenuto grazie all’impegno dell’azienda di creare ben 900 posti di lavoro a tempo indeterminato in tre anni. L’aumento dei residenti nei nostri comuni e nel nostro Polesine è possibile anche grazie alla stabilità lavorativa e Amazon sarà una risorsa per ottenere questo risultato che offrirà il primo punto di svolta per il futuro del nostro territorio”.

A partire da oggi sono aperte le posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di supporto a cui è possibile candidarsi accedendo qui (LINK).

Le selezioni per operatori di magazzino saranno aperte in estate. Per queste figure professionali è previsto un inquadramento al quinto livello del CCNL della Logistica e dei Trasporti con salario d’ingresso pari a € 1.550 lordi, tra i più alti del settore logistico e un pacchetto di benefit che include gli sconti su Amazon.it e l’assicurazione sanitaria privata contro gli infortuni".

Articolo di Martedì 11 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it