Condividi la notizia

SCUOLA PORTO TOLLE

Nuovi alberi nei plessi scolastici di Porto Tolle

Tante iniziative per gli impianti scolastici del comune di Porto Tolle (Rovigo), uno fra tutti quello ecologico che va a toccare i comportamenti ecocompatibili, in particolare quello che ha in mente proprio l'amministrazione in questo senso

0
Succede a:
PORTO TOLLE (Rovigo) - Il programma scolastico degli alunni dei plessi di Porto Tolle prevede una serie di iniziative e azioni didattiche volte alla sensibilizzazione verso i problemi ambientali. Un programma che rientra nella declinazione del progetto Fare Scuola, che ha come obiettivo di condurre gli alunni allo sviluppo, oggi più che mai irrinunciabile, di una coscienza ambientale, intesa come consapevolezza e senso di responsabilità verso comportamenti eco-compatibili, favorendo in loro protagonismo, spirito di iniziativa e progettualità.

Ed è proprio da questo spirito di iniziativa che deriva un nuovo progetto concepito ed espressamente richiesto dagli studenti di Scardovari. Lo scorso 29 gennaio, gli alunni della classe IV di Scardovari, in rappresentanza di tutto il plesso, hanno fatto visita a diversi membri dell’amministrazione comunale, al sindaco Roberto Pizzoli, alla vicesindaco Silvana Mantovani, all’assessore Raffaele Crepaldi, e all’assessore Diego Marchesini.

Sono state molte le domande su quali siano attualmente le buone prassi relative alle politiche ambientali, ma gli studenti erano soprattutto curiosi di conoscere le novità sulle quali l’amministrazione sta lavorando per il futuro, in questo ambito.

Gli amministratori si sono congratulati con la maestra Santina Bonandin, in rappresentanza di tutte le insegnanti del plesso, e con gli alunni che si sono dimostrati molto sensibili al tema ambientale. “Prima di ritornare a scuola i ragazzi hanno chiesto se il 21 di marzo, primo giorno di primavera, si poteva piantare un albero nel loro plesso, e abbiamo preso al volo questa bella proposta estendendola a tutti i plessi. – ha spiegato la vicesindaco Mantovani - seguirò di persona questa bella iniziativa, e ringrazio a nome di tutta l’amministrazione la scuola primaria di Scardovari, perché, grazie al loro progetto, a primavera, nei giardini delle nostre scuole, ci sarà un albero in
più”.
 
Articolo di Giovedì 13 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it