Condividi la notizia

VOLLEY MASCHILE SERIE A3

Il Delta può chiudere il discorso playoff

A Cisano per dimostrare di essere i migliori. Biscottificio Marini Porto Viro (Rovigo) capolista domenica sul campo del Tipiesse Bergamasco

0
Succede a:

PORTO VIRO (RO) - Una grande opportunità. Grandissima, a dirla tutta, perché in un colpo solo la Biscottificio Marini Delta Volley potrebbe chiudere il discorso playoff e mettere anche una seria ipoteca sul primato nel girone bianco di Serie A3 Credem Banca. Certo, la trasferta sul campo della Tipiesse Cisano Bergamasco (in programma domenica 16 febbraio alle ore 18) fa venire i brividi lungo la schiena, ma Porto Viro è ormai abituata alle sfide impossibili. Anzi, i nerofucsia hanno dimostrato di sapersi esaltare quando le difficoltà aumentano e la posta in palio è più alta. 

Focus sul prossimo avversario. Nonostante l’inatteso ko della scorsa settimana a Torino, Cisano – al pari di Civitanova – può ancora insidiare la leadership della Marini Delta, ma ora ha cinque punti da recuperare sulla capolista: in questo senso i bergamaschi si giocano il tutto per tutto domenica. Dalla loro un primato, per così dire, storico: sono l’unica formazione, tra Serie A e Serie B, che è stata capace di violare il Palasport di Porto Viro nel corso delle ultime tre regular season, e per di più con il punteggio netto (0-3). L’exploit in terra polesana, tra l’altro, è stato il secondo atto di una lunghissima serie di risultati utili per la formazione di coach Matteo Battocchio. che prima di cadere a Torino era andata a punti per undici gare di fila.

Una grande opportunità da cogliere, dunque, ma anche un grande avversario da superare per la Marini Delta. Ecco perché coraggio e consapevolezza si mescolano nelle parole del centrale nerofucsia Michele Luisetto: “Andiamo a Cisano consapevoli delle nostre qualità e dei nostri punti di forza – afferma l’atleta classe ‘96 – Ci troveremo di fronte una squadra ostica, ricordiamo bene la lezione che ci hanno dato all’andata, un secco 3-0 davanti al nostro pubblico che ancora oggi facciamo fatica a digerire. La Tipiesse, del resto, è un ottimo gruppo, con una buona linea di ricezione, in cui spicca Mercorio (l’anno scorso protagonista della promozione in A1 di Piacenza), due bocche di fuoco come l’opposto De Santis e la banda Cattaneo, uno dei migliori centrali di muro di questo campionato, Milesi, e un palleggiatore che fa viaggiare la palla ai duemila all’ora, Sbrolla. Inoltre, hanno un ottimo allenatore che sta facendo girare bene la squadra: a mio parere sono secondi con pieno merito. In casa nostra hanno fatto un partitone ma noi non siamo mai entrati in gara, abbiamo voglia di riscattarci e di ripagarli con la stessa moneta”.

Reduce da cinque successi consecutivi che ne hanno consolidato il primato in classico, Porto Viro arriva a Cisano sulla classica cresta dell’onda: “Abbiamo una grossa chance domenica perché con tre punti raggiungeremmo matematicamente i playoff e metteremmo ancora più distacco tra noi e almeno una delle nostre inseguitrici – commenta Luisetto – Dopo la partita di Coppa Italia a Siena, abbiamo alzato il livello di gioco e nelle ultime partite stiamo veramente esprimendo un’ottima pallavolo. Se mi aspettavo di essere in testa a questo punto del campionato? Direi che è stata una sorpresa un po’ per tutti, viste anche le amichevoli estive, invece la squadra è cresciuta tantissimo e ci siamo trovati nelle posizioni di vertice sin dalla prima giornata. Abbiamo l’obiettivo playoff ormai vicino, ma penso che tutti noi ci teniamo a restare primi fino alla fine della regular season, ce lo meritiamo”.

In crescita Porto Viro, in crescita Luisetto, che, dopo alcune settimane di purgatorio, in questo 2020 si è riconquistato il posto da titolare a suon di buone prestazioni. “Sono contento di come stanno andando le cose a livello personale – dice – Ho trovato un’ottima intesa con Martin (Kindgard, ndr) e sto lavorando un po’ meglio di inizio anno sul fondamentale del muro, anche se ho ancora parecchia strada da fare. Cerco sempre di mettermi a disposizione della squadra per raggiungere l’obiettivo di ogni settimana, ovvero vincere”.

Volley Maschile Serie A3
15-16 febbraio 2020

Tinet Gori Wines Prata di Pordenone - BAM Acqua S.Bernardo Cuneo      
Tipiesse Cisano Bergamasco - Biscottificio Marini Delta Po Porto Viro      
Mosca Bruno Bolzano - ViViBanca Torino      
Gibam Fano - HRK Motta di Livenza      
GoldenPlast Civitanova - UniTrento      
Gamma Chimica Brugherio - Invent San Donà di Piave

Classifica Serie A3

Biscottificio Marini Delta Po Porto Viro 39
GoldenPlast Civitanova 34
Tipiesse Cisano Bergamasco 34
Tinet Gori Wines Prata di Pordenone 30
HRK Motta di Livenza 27
UniTrento 26
Gibam Fano 25
BAM Acqua S.Bernardo Cuneo 25
Invent San Donà di Piave 21
Gamma Chimica Brugherio 18
ViViBanca Torino 16
Mosca Bruno Bolzano 11

Articolo di Venerdì 14 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it