Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI

Il comando dei vigili urbani in viale Marconi entro l'anno

Entro l'estate parte il cantiere per l'adattamento dell'ex scuola Riccoboni alle esigenze della Polizia locale e degli uffici dei servizi sociali

0
Succede a:
ROVIGO - La programmazione del trasferimento dei vigili urbani in viale Marconi prosegue. Entro l'estate partirà il cantiere per la ristrutturazione e adeguamento dell'ex scuola Riccoboni per accogliere il comando della polizia locale. Il bilancio di previsione del Comune di Rovigo, che dovrà essere approvato entro il 31 marzo, destina per la riqualificazione 500mila euro.

La ricognizione tecnica ha fatto emergere più problematiche rispetto alle preventivate all'inizio quindi anche la somma da destinare per il cantiere è lievitata. Al fine dei lavori, entro la fine dell'anno, ci sarà il trasferimento del corpo dei vigili urbani da una parte e dei servizi sociali dall'altra, infatti la divisione dell'edificio sarà verticale.
Il parcheggio adiacente sarà mantenuto a disposizione della stazione dei treni. 

Per gli uffici dei servizi sociali potrebbe non essere una soluzione definitiva, dal momento che il progetto della riqualificazione dell'Ex Maddalena in Commenda prevede che, se fossero gli uffici comunali a trovare alloggio nei quattro piani dell'edificio che ha partecipato al bando periferie della Presidenza del consiglio dei Ministri, i servizi sociali sarebbero dislocati al primo piano. Ovviamente a cantieri finiti e collaudi avvenuti. Quindi tra anni, nel mentre, saranno in viale Marconi.
Articolo di Lunedì 17 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it