Condividi la notizia

LUTTO ROSOLINA

L'ultimo saluto a Massimo Ferro, un uomo buono che mancherà a tutti

Nella chiesa di Sant'Antonio a Rosolina (Rovigo) è stata celebrata la Santa Messa per dare l'ultimo saluto a Massimo Ferro, morto nella notte tra il 16 e il 17 febbraio

0
Succede a:
ROSOLINA (Rovigo) - Erano in tantissimi a salutare il presidente del Rosolina calcio per l'ultima volta, soprattutto i suoi ragazzi, quelli che per anni ha seguito, ha consigliato, ha insegnato ad amare il mondo del calcio. Non sono mancate le società sportive come l'Albarella - Rosolina Mare, il Loreo, ma anche la Clodiense, dove è inserito uno dei suoi figli. 



Alle 16 di giovedì 20 febbraio non mancava proprio nessuno ricordarlo, a sostenere la sua famiglia, che tutto meno che questo si sarebbe attesa. Quell'infarto alle dieci di domenica sera, quando la domenica calcistica era finita, la corsa a Porto Viro e poi ancora a Rovigo, ma non c'è stato nulla da fare per Massimo, che lascia la moglie due figli ancora piccoli. 

I suoi amici lo hanno portato dentro alla chiesa per fargli sentire la loro vicinanza, per accompagnarlo in quest'ultimo viaggio. Un uomo di sport, un uomo di lavoro e sacrificio, insomma, una persona che mancherà a tutta la comunità di Rosolina, rappresentata soprattutto dal sindaco Franco Vitale, anch'esso presente per questo funerale. Una vita troppo giovane è cessata ed in tanti erano a ricordare quello che ha fatto. 
Articolo di Giovedì 20 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it