Condividi la notizia

SALUTE PUBBLICA

Coordinamento straordinario in Prefettura sulle misure da prendere contro il Coronavirus in provincia di Rovigo

Il prefetto di Rovigo Maddalena De Luca ha indetto la riunione domenica alle ore 19.00 con Regione, Provincia, Comuni, Ulss5 Polesana, Forze dell'ordine, Procura, Tribunale e Medici

0
Succede a:
ROVIGO - Una iniziativa diretta del rappresentante del Governo in provincia di Rovigo Maddalena De Luca dopo i casi di contagio da Coronavirus rilevati nell'ospedale di Schiavonia a Monselice, a pochi chilometri dal capoluogo di Rovigo.

Dalla prefettura di Rovigo la convocazione per domenica sera, alle 19.00, per la Regione del Veneto, la Provincia di Rovigo, l'azienda sanitaria Ulss5 Polesana, i comuni del Polesine, le Forze dell'ordine sul territorio, Carabinieri, Polizia, Guardia di finanza, i Vigili del fuoco, ma anche i servizi giudiziari come il Tribunale e la Procura della Repubblica, e gli ordini professionali di medici e farmacisti.

Conoscere per poter decidere, dopo aver ascoltato le diverse voci, un atteggiamento già visto dal prefetto De Luca che ha fronteggiato con fermezza e grande equilibrio la recente emergenza idrica in una decina di comuni durante le eccezionali piene dei fiumi Adige e Po e viene spesso chiamata in causa per dirimire situazioni in cui le contrapposte visioni non producono alcun avanzamento delle parti, come per esempio le questioni relative alla gestione del servio rifiuti provinciale.

E' possibile che al termine della riunione di coordinamento il prefetto assuma immediatamente delle decisioni in materia di tutela della salute pubblica in provincia di Rovigo. Nell'attesa il consiglio rimane quello di seguire le raccomandazioni già note: lavarsi spesso le mani e cercare di stare a distanza nei luoghi affollati.

Nel caso di dubbi e sospetti chiamare il 1500, non andare in Ospedale, ma contattare il medico di base o, per le emergenze, il 118.

 
Articolo di Sabato 22 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it