Condividi la notizia

PALLAVOLO

Coronavirus, il volley si ferma per motivi precauzionali 

Doveva svolgersi ad Ariano nel Polesine la finale di Coppa Rovigo. La Fipav, vista la situazione sanitaria in Veneto, e l’allarme Coronavirus, sospende l’attività dei campionati territoriali 

0
Succede a:

ROVIGO - Per motivi precauzionali nella mattinata di oggi è stata ufficializzata la decisione di sospendere tutti i campionati territoriali di serie e di categoria giovanile maschile e femminile di volley, allineandosi alle indicazioni Nazionali.

Il Comitato Territoriale Fipav Rovigo, visto l'evolversi della situazione contingente al Coronavirus in alcune zone della nostra regione, comunica che, a scopo precauzionale e per salvaguardare il regolare svolgimento dei campionati, viene determinata la sospensione di tutte le gare dei Campionati di serie Prima, Seconda e Terza divisione maschile e femminile, oltre che di tutte le gare relative ai campionati di categoria giovanile per le giornate del 22 e 23 febbraio. Le partite saranno recuperate in data da destinarsi. Sarà premura di questo Comitato tenere costantemente aggiornate tutte le Società e i relativi tesserati di eventuali ulteriori decisioni in merito.

In riferimento a quanto deciso, salta anche la finale evento prevista per domenica 23 febbraio ad Ariano nel Polesine (LEGGI ARTICOLO), è  rinviata a data da destinarsi. 

 

 

Articolo di Sabato 22 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it