Condividi la notizia

EMERGENZA CORONAVIRUS

Misure estreme per circoscrivere il contagio da Coronavirus [VIDEO]

E' emergenza sanitaria. Il presidente Luca Zaia ha firmato l'ordinanza. “Con i dati che abbiamo possiamo farcela”. Interdetta qualsiasi riunione, incontro e forma di aggregazione privata e pubblica fino al 1 marzo compreso. Scuole, musei, tutto chiuso

0
MARGHERA VENEZIA - Interdette tutte le forme di aggregazione sia su suolo pubblico che privato fino al 1 marzo compreso. Firmata l’ordinanza per la chiusura e interdizione di tutte le manifestazioni che prevedono aggregazione di persone dal ministro Roberto Fontana e dal presidente del Veneto Luca Zaia.


“Si parte dalle grandi alle piccole manifestazioni, Carnevale di Venezia ed eventi sportivi compresi, sia su suolo pubblico che privato. L’ordinanza prevede anche la disinfezione di tutti i treni regionali e nazionale, la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e la chiusura dei musei” spiega Zaia nel sintetizzare l’ordinanza.

Sono raccomandati ai cittadini delle azioni comportamentali ovvero conversazioni a distanza, “che non significa allarmismo ma avere delle buone pratiche” spiega Zaia. “Non è un momento facile ma chiediamo la collaborazione di tutti i cittadini perché con i dati che abbiamo oggi possiamo ancora sperare di circoscrivere il contagio”.

“Se sarà necessario l’ordinanza sarà reiterata”. Un’ordinanza che sarà adottata da altre regioni. “Un sacrificio che è un investimento per la salute di tutti”.
Articolo di Domenica 23 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it