Condividi la notizia

INCLUSIONE

Ci deve essere un modo migliore per fare le cose

In scena venerdì 21 febbraio gli Ospiti degli Istituti Polesani di Ficarolo (Rovigo) a beneficio dei ragazzi della Suola secondaria di Primo Grado di Occhiobello guidati dalla loro insegnante Sondra Coizzi, attuale Sindaco

0
Succede a:

FICAROLO (RO) - “Ci deve essere un modo migliore per fare le cose che vogliamo, un modo che non inquini il cielo, o la pioggia o la terra” cantava Paul McCartney, ricorda Lorenzo Lorenzoni psicologo degli Istituti Polesani di Ficarolo che aggiunge “Non conosco un messaggio migliore di questo e ....se ci uniamo sicuramente lo troviamo!!!”. Del resto il pianeta non ci appartiene, Noi siamo di passaggio, lui rimane.

Ci deve essere un modo migliore per fare le cose che vogliamo è stato anche il filo conduttore dello spettacolo andato in scena  venerdì 21 febbraio e che ha visto gli ospiti esibirsi a beneficio dei ragazzi della Suola secondaria di Primo Grado di Occhiobello guidati dalla loro insegnante Sondra Coizzi, attuale Sindaco di Occhiobello. Ben 50 ospiti della struttura sanitaria si sono esibiti per portare in scena lo stupendo testo di McCartney per gli alunni. “Guarendo il pianeta, del resto guariamo noi stessi", hanno dichiarato gli attori sul palco, ottenendo un fragoroso applauso da parte dei numerosi alunni della Scuola di Secondo grado presenti nell'auditorium di S. Maria Maddalena.

Al termine dello spettacolo si sono complimentati con i bravissimi attori e con tutti i tecnici dello staff degli Istituti Polesani, la professoressa Vendemiati, la dirigente dell'Istituto Comprensivo di Occhiobello Morena Pads, il professor Angelo Melillo ex dirigente a Occhiobello, Giuliano Avanzi e Cosetta Bertarelli dei Lions. L'appassionato e travolgente coinvolgimento del pubblico presente ha aiutato gli ospiti degli Istituti Polesani a rendere questo momento qualcosa di indimenticabile recitando per gli alunni dell' I.C. di Occhiobello il.

U.M.B.

Articolo di Domenica 23 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it