Condividi la notizia

ISTRUZIONE

I bambini hanno potuto conoscere libri ed ascoltare letture

Un progetto sviluppato dall’Associazione Italiana Biblioteche-AIB Veneto e da “Leggere per leggere” che si pone lo scopo di promuovere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile. Giovedì 20 febbraio a Stienta (Rovigo) hanno partecipato 50

0
Succede a:

STIENTA (RO) - “Leggere in GoogleMaps, un viaggio nel mondo attraverso le storie” è il titolo del laboratorio di lettura a cui hanno partecipato una cinquantina di bambini delle classi quarte e quinta della scuola primaria  di Stienta, accompagnati dai loro insegnanti, giovedì 20 febbraio presso la sala polivalente “P. Rovigatti” di Stienta.

L’incontro, organizzato grazie alla collaborazione tra amministrazione comunale, biblioteca comunale e scuola primaria, è stato realizzato dall’Associazione “Mileggi” Diritti ad Alta voce” e  fa parte delle attività promosse dal Progetto Regionale 3L: Lettura, libertà, legalità.

Un progetto sviluppato dall’Associazione Italiana Biblioteche-AIB Veneto e da “Leggere per leggere” (gruppo di coordinamento lettori professionisti in Veneto) che si pone lo scopo di promuovere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile. 

Dopo I saluti iniziali del sindaco Enrico Ferrarese e di Sandra Trambaioli, presidente del comitato biblioteca, le relatrici Diana Norbiato, Chiara Pinton e la scrittrice Giliola Alvisi hanno intrattenuto il giovane pubblico con video e letture stimolando la loro riflessione sui valori legati alla legalità e al senso civico. 

Attraverso un viaggio virtuale nel mondo, accompagnati da storie ambientate in Svizzera, Canada, Afghanistan e in altri luoghi vicini o lontani, I bambini hanno potuto conoscere libri ed ascoltare letture che hanno saputo suscitare la loro intelligenza, la loro sensibilità e la voglia di esprimere I loro pensieri. 

Articolo di Martedì 25 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it