Condividi la notizia

GAL ROVIGO

Due incontri per capire al meglio lo sviluppo turistico del Polesine

Prima a Porto Viro e poi a Occhibello (Rovigo) per cercare di imprimere al meglio sui partecipanti i progetti che ci sono in atto per il turismo polesano e le linee guida da poter seguire

0
Succede a:

ROVIGO - Nel corso di febbraio si sono svolti due importanti incontri pubblici, il 13 a Porto Viro ed il 18 ad Occhiobello, nel corso dei quali sono state illustrate le strategie elaborate dal lavoro svolto dalla Cabina di Regia dell’Ogd “Po e suo Delta”, al fine di sensibilizzare gli operatori e condividere il percorso con la comunità locale della provincia di Rovigo.

Gli incontri sono stati organizzati dall’Ente Parco Regionale Veneto del Delta del Po con la collaborazione e partecipazione attiva del Gal, considerando che le strategie del Psl, relative allo sviluppo del turismo sostenibile, sono strettamente sinergiche alle finalità dell’Ogd.

Nel corso delle riunioni infatti è stato sottolineato come lo sviluppo di una destinazione turistica di un territorio non dipende solo degli operatori, pubblici e privati, ma anche dalla capacità di accoglienza di tutta la comunità locale.

Il Gal con l’intervento del direttore ha così avuto modo di illustrare lo stato di attuazione del Psl 2014-2020, i risultati raggiunti e l’attività di autovalutazione della Ssl che porterà il Gal verso il “Psl 2021-2027” (materiale presentato agli incontri). Gli incontri sono stati molto partecipati, con più di 150 persone, soprattutto operatori e rappresentanti di gran parte delle amministrazioni dei comuni dell’Atd del Psl del Gal.

 

Articolo di Venerdì 28 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it