Condividi la notizia

CENTRO CITTA'

Parte il cantiere per un parcheggio da 100 posti auto in via Foscolo

Il programma di riqualificazione urbanistica di Rovigo dal nome “Angelo Custode” prevede abitazioni e parcheggi. Il cantiere comincia dall’opera speciale

0
Succede a:

ROVIGO - Parte il Piruea “Angelo custode” in città. Un programma di riqualificazione urbanistica che prevede la realizzazione di una lottizzazione di abitazioni e, come opera speciale, leggasi compensazione, tra pubblico e privato, la realizzazione di un parcheggio da 100 posti auto del valore di oltre 500mila euro di oneri di urbanizzazione.
Allo Suap di Rovigo la comunicazione di avvio lavori delle opere compensantive è arrivata il 18 febbraio scorso. Il Piruea è relativo all’area antistante l’ala sud del seminario vescovile di via Foscolo, al posto dell’area verde dove un tempo c'era un campo di gioco, denominato appunto Angelo Custode.

La proprietà è della Edilart costruzioni, il cui presidente del cda è il progettista Nicola Azzi. E’ il primo caso di una validazione della conferenza dei servizi a livello comunale che ha formalizzato l’avvio del Piruea con un unico atto, a firma del dirigente Christian Scalabrin.

L'assessore all'Urbanistica Giuseppe Favaretto aveva annunciato qualche giorno fa la scadenza di alcuni Piruea entro il mese febbraio. "Ai Piruea sono legate le opere di compensazione da parte dei privati, alcune opere speciali che vorrebbero essere fatte e concluse". Oltre al Piruea Angelo Custode, sono ancora in "corsa", ovvero non sono scaduti, il restauro di piazza Duomo e del ponte dei Guzzi, la realizzazione del parco pubblico di Granzette e altri ancora.
 

Articolo di Venerdì 28 Febbraio 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it