Condividi la notizia

PREVENZIONE ARIANO NEL POLESINE

Beltrame: Chiedo la collaborazione di tutti i cittadini

Il sindaco di Ariano nel Polesine (Rovigo) chiede una presa di responsabilità da parte dei suoi cittadini e al tempo stesso specifica che ci si sta attivando con la protezione civile per arrivare ad un trasporto di spesa e medicinali a domicilio

0
Succede a:

ARIANO NEL POLESINE (Rovigo) - Anche il comune di Ariano nel Polesine si organizza per quella che è sicuramente una delle emergenze sanitarie più difficili per lo stato italiano. A parlare è chiaramente il primo cittadino Luisa Beltrame, che commenta: "L'orientamento è sempre quello di stare a casa e muoversi solo per fare la spesa o per evidenti problemi di salute". 

"Con protezione civile ci siamo già attivati per creare un servizio di consegna a domicilio per farmacie e generi alimentari, in questo modo eviteremo ancora di più gli spostamenti e, soprattutto, aiuteremo quelle persone in difficoltà che fanno fatica a muoversi". "Inoltre si stanno attivando anche dei gruppi parrocchiali per fare altrettanto e cercare di coprire una maggior superficie del territorio comunale". 

Concludendo: "Chiedo collaborazione da parte della cittadinanza per cercare di arrivare alla fine di questo periodo nel miglior modo possibile, anche se è chiaro che non sarà facile, ma ci dobbiamo provare a tutti i costi". 

Articolo di Venerdì 13 Marzo 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it