Condividi la notizia

EMERGENZA STRAORDINARIA CORONAVIRUS

Parte a Rovigo il servizio di spesa a domicilio per gli over 65

Attivo anche il servizio di farmaci a domicilio con la Croce Rossa di Rovigo. Servizio rivolto agli over 65, alle persone fragili e immunodepressi

0
Succede a:
ROVIGO - La spesa arriva direttamente a casa. Per fronteggiare l'emergenza da Covid-19, l'amministrazione comunale, in collaborazione con le associazioni Blusoccorso, Bandiera Gialla, Auser “Le Rose” e con le attività commerciali Alìper, Conad, Orva supermercati, supermercati f.lli Fanchin-Sigma, organizza un servizio gratuito di consegna di generi alimentari a domicilio per i cittadini over 65 e con impossibilità e/o difficoltà di spostamento.

L'utente dovrà contattare il n. 347/6418454 per fare la propria richiesta. I volontari delle associazioni, identificabili con un tesserino e una casacca di riconoscimento, passeranno direttamente  al  domicilio per prendere la richiesta, il denaro e riportare la spesa entro il giorno successivo con scontrino ed eventuale resto.

La consegna avverrà all'ingresso del domicilio. I volontari non sono autorizzati ad entrare in casa.

Attivo anche il servizio di farmaci a domicilio con la Croce Rossa di Rovigo. Servizio rivolto  agli over 65, alle persone fragili e immunodepressi, basta chiamare il numero verde 800-065510.

“Vorrei evidenziare - ha detto l'assessore al welfare Mirella Zambello -, come anche in questa emergenza si valorizza il capitale sociale di Rovigo, rappresentato dal mondo del volontariato, che opera costantemente al servizio delle persone più fragili”.

 
Articolo di Venerdì 13 Marzo 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it