Condividi la notizia

EMERGENZA SANITARIA

10 furbetti si spostano di sera, ma la Polizia li becca

Proseguono i controlli del rispetto delle misure di contenimento della diffusione del Coronavirus in provincia di Rovigo. Su 39 persone controllate 11 sono denunciate nella giornata di sabato 14 marzo

0
Succede a:
ROVIGO - I furbi ci provano alla sera. La guerra contro la diffusione del Coronavirus continua giorno dopo giorno. La Polizia di Stato batte a tappeto il territorio per il controllo del rispetto delle misure urgenti di contenimento emanate del presidente del consiglio nei giorni scorsi. Nella giornata di sabato 14 marzo 39 sono state le persone controllate, 11 denunciate per il reato di inosservanza dei provvedimenti delle autorità, di cui 10 di sera. Tra questi un extracomunitario, con precedenti, ha avuto la brillante idea di venire a Rovigo in treno da Verona. 

Le volanti non hanno consentito all'uomo di mettere fuori il piede dal piazzale della stazione, intercettato e rispedito a casa.
Articolo di Domenica 15 Marzo 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Per approfondire

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it