Condividi la notizia

EMERGENZA SANITARIA

La vergogna del caro prezzo mascherine e di gel igienizzante 

Prezzi alle stelle, e mascherine quasi introvabili da giorni. La denuncia di Fratelli d’Italia e di Daniele Cordone, referente Fdi Fiesso Umbertiano (Rovigo)

0
Succede a:

ROVIGO - Daniele Cordone, referente Fdi Fiesso Umbertiano e coordinatore provinciale Riva Destra, denuncia la vergognosa sparizione, ed in alcuni casi, la lievitazione del prezzo in tutto l'alto Polesine di mascherine guanti e igienizzante per prevenire la diffusione del Coronavirus.  In Italia sono oltre 50 le denunce della Guardia di Finanza, un vero e proprio scandalo.

Il referente di Giorgia Meloni denuncia “la lievitazione dei prezzi a dismisura, prezzi al di sopra del 50%, lì dove si trovavano articoli che non sono neanche idonei per contrastare lo stesso virus. Dal Governo nessuna risposta in tal senso, lo stesso Presidente del Consiglio lamenta "nessuna polemica politica.." ma è inevitabile.

Non si è pensato - continua Daniele Cordone - a vigilare e precettare aziende di fornitura sanitarie per forniture pilotate e controllate in modo di garantire la salute di noi cittadini, fortuna che le nostre forze dell'ordine, in alcune zone d'Italia, hanno provveduto a contrastare e al sequestro”. 

Poi la buona notizia “Fdi - spiega Cordone - grazie al nostro onorevole Luca de Carlo consegnerà agli operatori sanitari 5000 mascherine, quest'ultime merce rara importante per non trasmettere il virus, ed il nostro governatore  Luca Zaia che proprio poche ore fa ha presentato un imprenditore Veneto, che a buon cuore, ha progettato e costruito mascherine per contrastare la trasmissione del virus (LEGGI ARTICOLO). La nostra Regione non è seconda a nessuno quando si parla di solidarietà”.

Articolo di Giovedì 19 Marzo 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it