Condividi la notizia

TENTATO OMICIDIO

Arresto convalidato, i due coniugi sono fuori pericolo

Il 46enne che aveva colpito a colpi di mannaia la coppia, titolare del laboratorio tessile di Ceneselli (Rovigo), rimane in carcere. Migliorano le condizioni dei cinesi feriti

0
Succede a:

ROVIGO - E’ stato convalidato l’arresto di Lin Suncheng, che nella serata del 16 marzo 2020 a Ceneselli, aveva aggredito a colpi di mannaia i titolari, all’interno del laboratorio dove lavorava.

Fulminea l’indagine della compagnia di Castelmassa (Ro) e della stazione di Ficarolo (Ro) (LEGGI ARTICOLO) che hanno tratto in arresto in flagranza per il reato di tentato omicidio il 46enne cinese, domiciliato a Ceneselli (Ro), irregolare sul territorio nazionale.

Migliorano le condizioni di marito e moglie, l’uomo aveva ricevuto fendenti all giugolare, ed era stato ricoverato in gravissime condizioni, ma le cure dei sanitari hanno prodotto i risultati sperati. Anche la sua compagna sta meglio, di fatto i medici hanno sciolto la prognosi e i due coniugi di origine cinese sono fuori pericolo.

Articolo di Giovedì 19 Marzo 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it