Condividi la notizia

EMERGENZA SANITARIA

Domenica in giro senza motivo, ancora denunce

Ancora in tanti i trasgressori, i Carabinieri della provincia di Rovigo ne hanno scovati a decine, due in particolare hanno prodotto anche una falsa autocertificazione

0
Succede a:

ROVIGO - In Polesine raffica di controlli dei militari dell’Arma, tutte le Stazioni mobilitate per far rispettare il decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri. Si può uscire di casa solo per lavoro, salute e spesa.  

Considerando che in Veneto i supermercati sono chiusi, e a parte le forze dell’ordine e gli operatori sanitari, sono veramente poche le categorie di lavoratori che possono circolare di domenica allo stato attuale.

Il 22 marzo i Carabinieri della Stazioni del Comando Provinciale di Rovigo hanno complessivamente denunciato in stato di libertà 37 persone per violazioni e all'art 650 e 2 per falsa autocertificazione.

Il numero dei denunciati supera di gran lunga i contagiati da Coronavirus, non solo a Rovigo, ma in tutta Italia.

 

Articolo di Lunedì 23 Marzo 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it