Condividi la notizia

EMERGENZA SANITARIA

L'ospedale Covid-19 di Trecenta ha avviato a processare i tamponi per individuare l'infezione da Coronavirus

Partito il nuovo servizio che garantirà ai pazienti del territorio Ulss 5 polesana l'indagine in proprio per i casi urgenti di positività all'infezione Coronavirus

0
Succede a:
ROVIGO - "In questi ultimi giorni abbiamo adattato il laboratorio di Farmacologia e Biologia molecolare dell’Ospedale San Luca di Trecenta per l’analisi su tamponi infetti, abbiamo eseguito tutte le prove necessarie e da oggi il laboratorio sarà pronto a ricevere i tamponi Covid-19 per l’esecuzione dell’indagine molecolare con strumentazione Real Time-PCR" - così la nota dell'azienda sanitaria Ulss 5 polesana che dà seguito a quanto già annunciato dal direttore generale Antonio Compostella (LEGGI ARTICOLO).

Da mercoledì sarà avviato il ciclo da 24 ore al giorno per una capacità di analisi di 280-300 casi al giorno. Tutti gli altri tamponi verranno indirizzati al laboratorio regionale di Padova.
Articolo di Martedì 24 Marzo 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it