Condividi la notizia

EMERGENZA SANITARIA

Quarto guarito e solo due nuove positività in Polesine. 83 i contagiati complessivi da Coronavirus

Il direttore generale dell'Ulss 5 Polesana Antonio Compostella illustra dati incoraggianti per la provincia di Rovigo

0
Succede a:
ROVIGO - Solo due i nuovi casi positivi all'infezione da virus Covid-19 riscontrati nella giornata del 24 marzo nel territorio dell'Ulss 5 Polesana. Lo ha comunicato il direttore generale Antonio Compostella.

"Una donna giovane dell'Altopolesine, classe 1985, lavora in una struttura socio sanitaria del Veronese, è stata posta in isolamento domiciliare viste le condizioni generali non preoccupanti.

Diverso invece il discorso per un signore del 1950, già ricoverato in ospedale dal giorno 11 per un intervento necessario, sintomatico da poco dopo, ma con un primo tampone negativo, ieri, per un peggioramento delle condizioni cliniche, a seguito di un secondo tampone, è risultato positivo e da oggi è ricoverato in terapia intensiva a Trecenta".

23 sono i ricoverati complessivi, 6 i pazienti in terapia intensiva, 17 sono i ricoverati tra i reparti di terapia semi intensiva, pneumologia e malattie infettiva.

La buona notizia: oggi è stato dichiarato guarito il quarto paziente, uno tra i primi positivi al Covid_19 e nell'ospedale di Trecenta è partito il laboratorio di processazione dei tamponi (LEGGI ARTICOLO) per l'individuazione dei positivi al Coronavirus.
Articolo di Martedì 24 Marzo 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it