Condividi la notizia

CALCIO IN LUTTO

Mister Zuccarin ricorda Clelio Mazzo

Un ricordo speciale quello del tecnico Fabrizio Zuccarin, Clelio Mazzo lo ha visto crescere fino alla Lega Pro con il Delta Porto Tolle (Rovigo) 

0
Succede a:
Fabrizio Zuccarin e Clelio Mazzo

PORTO TOLLE (RO) - Ora guida lo Scardovari, ma Fabrizio Zuccarin ha scritto la storia del calcio polesano portando il Delta Porto Tolle tra i professionisti.

Di oggi la notizia della morte di Clelio Mazzo, storico presidente della Figc Rovigo (LEGGI ARTICOLO), 91 anni vissuti per il calcio e la famiglia.

"Ho conosciuto Clelio al primo corso allenatori a Rovigo che feci quando avevo 30 anni e giocavo ancora a Scardovari nel '94" ricorda mister Zuccarin.

"Si è instaurato subito un rapporto importante che è durato nel tempo - continua il tecnico dello Scardovari - perchè ha visto la mia crescita proprio da allenatore, come se fossi una sua creatura;  come ho vinto i campionati e quali sono state le mie soddisfazioni".

"Praticamente lui mi ha battezzato come allenatore - ammette Zuccarin - quindi era contento quando sono salito in Lega Pro, ma anche in altre occasioni dove non sono mancati i successi".

"Lo ricordo sempre come una persona semplice e disponibile, con il sorriso sempre in faccia e pronta darti una mano. L'ho visto l'ultima volta 2 - 3 anni fa a Scardovari. Sarei andato volentieri a salutarlo un'ultima volta al suo funerale, ma non sarà possibile, mi mancherà". 

Stefano Spano

 

Articolo di Martedì 31 Marzo 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it