Condividi la notizia

BASKET PROMOZIONE MASCHILE

Campionato finito e nessuna promozione

Stavano dominando il torneo con 19 vittorie consecutive, la Federazione ha deciso di annullare tutto, al Cipriani Rovigo resta l’amaro in bocca di una stagione straordinaria bloccata dal Coronavirus

0
Succede a:

ROVIGO - E’ arrivata una autentica doccia fredda per il Cipriani Nuovo Basket Rovigo, incontrastato dominatore del campionato regionale di Promozione fino allo stop imposto per l’epidemia da covid-19. Il comunicato (presente per intero sulla pagina Facebook del Nuovo Basket Rovigo) arrivato direttamente dal Presidente della FIP Veneto, Roberto Nardi, comunica che “ferma restando la cristallizzazione dei campionati 2019/2020 gestiti da questo Comitato Regionale, Non si procederà a decretare promozioni e retrocessioni ai campionati 2020/2021”. 

Dunque, nonostante le 19 vittorie su altrettanti incontri disputati, fra l’altro con una media scarto di venti punti per gara, al Cipriani Nuovo Basket Rovigo non sarà assegnata alcuna promozione. Restavano da giocare sette gare di regular season e i play-off. Dal campionato regionale di promozione, composto da 70 squadre divise in cinque gironi, sarebbero salite in Serie D cinque formazioni. Dei cinque gironi, solamente Rovigo (Girone C) e Virtus Isola (nel girone E) erano ancora imbattute. Rovigo, addirittura, aveva dieci punti di distacco sulla seconda.

In casa rossoblù c’è grandissima delusione e amarezza per questo immeritato finale di una stagione che stava letteralmente facendo sognare gli appassionati della palla a spicchi polesana.

 

 

 

Articolo di Venerdì 3 Aprile 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it