Condividi la notizia

EMERGENZA SANITARIA

Daniele Menon: “continuiamo a restare a casa ce la faremo”

L’invito giunge dal vice sindaco di Villamarzana (Rovigo), che ringrazia tutti i volontari che in questi giorni hanno consegnato le mascherine, due per ogni abitante anche a Gognano 

0
Succede a:

VILLAMARZANA (RO) - “So che è molto difficile resistere ma lo dobbiamo fare per il bene di tutti Restare a casa è un comportamento responsabile per tutelare la nostra salute e un atto concreto per aiutare chi è in prima linea per contrastare l'epidemia di Covid-19. Questa è una battaglia che richiede la collaborazione da parte di ognuno di noi. Continuiamo così”. 

Sono le parole del vice sindaco di Villamarzana, Daniele Menon “Grazie ai volontari in questi giorni abbiamo consegnato porta a porta 2 mascherine per ogni abitante di Gognano e Villamarzana per permettere a tutti di indossarle quando si esce per andare a fare la spesa”.

“Questa mattina abbiamo portato delle mascherine - continua Daniele Menon - nelle nostre sei attività, farmacia, generi alimentari, e rivendita giornali, per permettere anche a chi non lo sapeva o si era dimenticato, di indossare la mascherina. 

Da lunedì inizieremo a pianificare la modalità per poter accedere, per chi ha bisogno dell’aiuto alimentare tramite buoni. 

Ricordo che da oggi è obbligo indossare guanti e mascherina quando si va a fare la spesa. Evitiamo di uscire, se necessario, rispettiamo la distanza dei 200 metri da casa, ed evitiamo gli assembramenti.

Dobbiamo rispettare le ordinanze e i decreti che ci vengono imposte dalle Istituzioni  continuiamo così, rispettiamoci non cerchiamo di fare i furbi”.

 

 

Articolo di Sabato 4 Aprile 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it