Condividi la notizia

EMERGENZA SANITARIA

A Gavello due positivi al tampone. Il sindaco: "Nessun focolaio in paese"

Diego Girotto, primo cittadino, rassicura i propri cittadini sul contagio da Coronavirus. Per richiedere i buoni spesa basta telefonare in Municipio. Mercoledì 8 aprile il mercato settimanale alimentare in piazza ci sarà

0
Succede a:

GAVELLO (ROVIGO) - Due cittadini di Gavello sono risultati positivi al tampone del Coronavirus. Ne dà notizia il sindaco del paese Diego Girotto. "Fortunatamente le loro condizioni non destano preoccupazione. Ho contattato telefonicamente entrambi, si trovano in isolamento domiciliare e mi hanno rassicurato sul loro stato di salute. A loro ho espresso la mia vicinanza ed i miei più cari auguri per una pronta guarigione, oltre che la disponibilità dei nostri volontari della Protezione Civile nel caso avessero necessità di approvvigionamento di farmaci e/o generi di prima necessità".

Girotto rassicura tutti che a Gavello non esiste alcun allarme focolaio e che entrambi i casi sono riconducibili a contatti avvenuti nell'ambito del loro lavoro. 

"Mi preme sottolineare come sia assolutamente necessario tenere alta la guardia e continuare a rispettare le indicazioni che ci pervengono dalle istituzioni e dall' azienda sanitaria cercando di rimanere a casa il più possibile e di mantenere il distanziamento sociale".
Le raccomandazioni sono le stesse da settimane ma importanti: quando poi si è costretti ad uscire per i noti motivi di lavoro, salute o necessità, si raccomanda assolutamente l'utilizzo di guanti e mascherine per proteggere se stessi e gli altri. 

"Colgo l'occasione, inoltre, - prosegue il sindaco - per ricordare alle persone in stato di necessità che abbiamo avviato la raccolta delle istanze per il sostegno alimentare e pertanto le invitiamo quanto prima a mettersi in contatto con i nostri servizi sociali, semplicemente chiamando il numero 0425-778020 interno 1 o 2. Nella gestione delle risorse verrà data priorità ai nuclei familiari non assegnatari di sostegno pubblico (RdC, Rei, Naspi, Indennità di mobilità, Cassa integrazione guadagni, altre forme di sostegno previste a livello locale o regionale)".

Il primo cittadino informa che da mercoledì 8 aprile verrà riaperto il mercato settimanale per i soli generi alimentari, secondo le direttive impartite dal presidente della Regione del Veneto, ovvero con una regolamentazione degli accessi in entrata e uscita dallo spazio dedicato al mercato.
Infine Girotto ringrazia i volontari della Protezione Civile di Gavello ed i volontari civici per il supporto e il grande lavoro che stanno svolgendo a favore della collettività, oltre agli uffici comunali impegnati a portare avanti l'ordinario e la straordinarietà del momento.

Articolo di Martedì 7 Aprile 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it