Condividi la notizia

EMERGENZA SANITARIA

Il Sindaco vicino alla sua gente

Natale Pigaiani in prima linea per dare sostegno alle famiglie di Giacciano con Baruchella, aumentano i fondi disponibili per far fronte all’emergenza anche grazie a Rovigo Banca 

0
Succede a:

GIACCIANO CON BARUCHELLA (RO) – A poche ore dalla celebrazione della S. Pasqua, il sindaco Natale Pigaiani ha affidato al social di Forum Giovani Gibizeta gli auguri ai propri concittadini, comunicando contestualmente che per dar modo alle famiglie indigenti o comunque in difficoltà economica di trascorrere una Pasqua più serena, nonostante la drammatica emergenza che tutti stiamo vivendo,  è stata ultimata la consegna dei buoni alimentari in tutto il territorio comunale di Giacciano. 

“Abbiamo lavorato solo ieri per dodici ore, ha dichiarato il Sindaco, ma lo abbiamo fatto con entusiasmo per far sentire alla nostra gente meno fortunata la vicinanza delle istituzioni comunali”. 

Distribuiti fino ad esaurimento dei fondi a disposizione, (13mila euro) i buoni spesa sono stati utilizzati, come da ordinanza della Protezione Civile, esclusivamente per l’acquisto  di alimenti e di beni di prima necessità. La buona notizia è che la solidarietà non finisce qui. In queste ore Pigaiani ha avuto notizia che Rovigo Banca con 2mila euro e Asm Set con 200 hanno integrato i fondi per consentire, subito dopo Pasqua, l’acquisto di nuove derrate da consegnare a coloro che per qualche ragione non ne abbiano beneficiato, arrivando alla fine a circa 90 buoni spesa.

Nei giorni scorsi l’Amministrazione, tramite Tecnoambiente, aveva provveduto alla sanificazione delle tre piazze di Giacciano, Baruchella e Zelo.

Naturalmente il Sindaco, accompagna gli auguri con il rinnovato invito di stare a casa e rispettare le regole del distanziamento sociale.

Articolo di Venerdì 10 Aprile 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it