Condividi la notizia

LUTTO IN POLESINE

Addio a Giovanna Finco, amato medico di famiglia di Pincara

La professionista è morta nel pomeriggio dell'11 aprile. Il saluto di commiato si terrà al cimitero di Pincara lunedì 13 aprile alle 10

1
Succede a:
PINCARA (ROVIGO) - E' morta sabato 11 aprile Giovanna Finco, 61 anni, medico di base di Pincara.
E' successo nella propria abitazione alle 15.30 attorniata dall'affetto dei suoi cari.

La donna da tempo soffriva di un male incurabile che si è presentato per la prima volta 13 anni fa, curato, è ritornato dopo 8 anni. Giovanna lo ha combattuto con coraggio e determinazione, come racconta il marito Giuseppe Traniello Gradassi, attuale segretario provinciale del Partito Democratico. "Eravamo compagni di banco al liceo Paleocapa a 16 anni e da allora non ci siamo mai lasciati" racconta Traniello Gradassi. "Una donna fortissima, preparata, specializzata in medicina interna ma con parecchia esperienza in altri settori: cardiologia, psichiatria, pronto soccorso. Un grande medico, una brava moglie e una madre fantastica".

Il paese è sotto choc per la notizia della scomparsa non solo di un punto di riferimento, ma anche di una persona che si è sempre prodigata per gli altri, con grande competenza e disponibilità. "L'empatia era il suo forte assieme alla preparazione" spiega Tiziana Virgili, collega della donna e amica da sempre della famiglia. "La ricordo aver lavorato fino al giorno prima del parto dei suoi figli e riprendere l'ambulatorio subito dopo. Anche adesso, nella sua battaglia contro il male, non ha mai smesso di lavorare ed è sempre stata accanto a tutti i suoi pazienti. L'amica e compagna di classe del Liceo purtroppo oggi non c'è più".

La donna lascia oltre al marito, due figli. "Due ragazzi straordinari che lei ha amato sopra ogni cosa" racconta il marito. Nella giornata di oggi la salma del medico è ospitata nell'ambulatorio del paese.
Il saluto di commiato si terrà al cimitero di Pincara lunedì 13 aprile alle 10. Nel rispetto dei Dpcm in vigore per il Coronavirus, non potranno tenersi assembramenti. 
Articolo di Domenica 12 Aprile 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it