Condividi la notizia

25 APRILE

Maxibandiera per la Liberazione a Costa di Rovigo

Cerimonia ridotta e senza pubblico che però non passerà inosservata nel comune guidato dal sindaco Gian Pietro Rizzatello

0
Succede a:
COSTA DI ROVIGO - La cerimonia della Festa di liberazione del 25 aprile quest'anno si svolgerà in maniera ristretta per l'emergenza Coronavirus che vieta gli assembramenti di persone. La celebrazione della durata di 10 minuti prevederà l'inno italiano ed una "orgogliosa" sorpresa finale.  "Sarà un momento per ricordare i tanti che hanno dato la  proprio vita per la nostra Libertà" ha affermato il sindaco Gian Pietro Rizzatello.

Dopo l'esecuzione dell'inno italiano, alla presenza del sindaco Rizzatello e del sindaco dei ragazzi Elia Bertazzo in piazza San Rocco e San Giovanni, vi sarà il dispiegamento di una maxi bandiera da 50 metri quadrati sulla facciata della Biblioteca Comunale grazie alla collaborazione della protezione civile.

L'invito da parte dell'amministrazione comunale è quello di appendere il tricolore a finestre e balconi in segno di orgogliosa riconoscenza.
 
Articolo di Venerdì 24 Aprile 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it