Condividi la notizia

INCENDIO

Casa disabitata a fuoco, indagano i Carabinieri 

Le fiamme si sono sprigionate all’alba di lunedì 27 aprile ad Arquà Polesine, i Vigili del fuoco di Rovigo sono giunti sul posto con un’autopompa, un’autobotte e sette operatori

0
Succede a:

ARQUÀ POLESINE (RO) - Alle 6:30 di lunedì 27 aprile, i vigili del fuoco di Rovigo sono intervenuti in via Condotti ad Arquà Polesine per l’incendio di un’abitazione disabitata da tempo: nessuna persona è rimasta ferita o coinvolta. 

I pompieri arrivati con un’autopompa e un’autobotte da Rovigo e sette operatori, hanno spento le fiamme che hanno interessato l’interno della casa, bruciando le masserie depositate all’interno. Le cause dell’incendio sono al vaglio del Niat (Nucleo Investigativo Antincendio Territoriale) e dei Carabinieri. Le operazioni di completo spegnimento, bonifica e messa in sicurezza dell’abitazione sono terminate intorno alle 11.

 

 

Articolo di Lunedì 27 Aprile 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it