Condividi la notizia

POLITICA ROVIGO

Gaffeo: "La giunta rimane così. Non c'è necessità di innesti o rimpasto"

Maggioranza a 17 ed astensioni eccellenti al voto dei punti all'ordine del giorno sul bilancio comunale hanno fatto affermare, alla Lega "La maggioranza non c'è più". Il sindaco fa il pompiere e spegne le polemiche: "Normale dialogo"

0
Succede a:
ROVIGO - Per Gaffeo la giunta non si tocca, non ce n'è alcun bisogno. A sette va più che bene, sta lavorando e non c'è bisogno di "sostituzioni" in corsa. Il dibattito sull'approvazione del bilancio previsionale 2020 è stato acceso. Il 27 aprile i consiglieri hanno finito alle 4 di notte, dopo 12 ore di consiglio, per fortuna da casa, magari seduti in poltrona, visto che si svolgeva in modalità telematica. In quell'occasione un paio di delibere propedeutiche al bilancio hanno ottenuto una maggioranza risicata, 17 voti, con l'astensione di alcuni consiglieri di maggioranza: Romeo, Businaro e Chendi.

"Sono molto tranquillo, - afferma il sindaco interpellato durante la conferenza stampa via social - non ci sono fibrillazioni, non ci sono mal di pancia, è stato un normalissimo dibattito di natura politica tra persone che condividono un progetto e che hanno bisogno di discutere il modo migliore, tutta la maggioranza convintamente ha poi votato il bilancio. Non c'è necessità di rimpasto di giunta. Il nostro lavoro è continuamente vagliato su quale è il modo migliore per portare in porto il programma contenuto nel documento che guida questa amministrazione e l'intera giunta. Stiamo lavorando bene, per il bene della città, i risultati, al netto di questo periodo complicatissimo, ci sono. Non ci accontentiamo, speriamo di infilare altri risultati importanti per il futuro. Massimo impegno e massimo lavoro sono una garanzia".

Gaffeo dedica un saluto conclusivo: "Buon primo maggio per chi un lavoro ce l’ha e quelle persone che vorrebbero lavorare e si trovano a vivere una situazione complicata, il massimo impegno di questa amministrazione c'è. Guardiamo con un minimo di ottimismo alle prossime settimane di riapertura".
Articolo di Giovedì 30 Aprile 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it